Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Cappelle sul tavo

Cappelle: droga a ragazza di 15 anni, arrestata coppia rom

Una coppia di spacciatori di etnia rom è stata arrestata dai Carabinieri a seguito degli sviluppi dell'indagine riguardante l'arresto di una donna che faceva assumere alla figliastra minorenne della cocaina

Una coppia di spacciatori di etnia rom, pregiudicati, è stata arrestata questa mattina all'alba nell'ambito degli sviluppi di un'indagine condotta dai Carabinieri di Pescara relativa ad una donna di 40 anni di Cappelle, sorpresa in flagranza di reato mentre faceva assumere alla figlia del convivente, una minorenne di 15 anni, della cocaina.

L'arresto fu eseguito nel mese di marzo dopo che il Comandante della Stazione di Spoltore aveva scoperto che la ragazza si era confidata con delle amiche dicendo di fare uso di cocaina assieme alla compagna del padre, un camionista che raramente poteva seguire le vicende familiari in quanto in giro con il proprio mezzo per lavoro.

I Carabinieri avevano così piazzato delle telecamere nascoste nell'abitazione della donna, ed in effetti grazie alle immagini avevano scoperto che la donna faceva assumere la cocaina anche alla ragazza.

In quell'occasione ci fu l'arresto in flagranza della 40enne, mentre la 15enne assieme alla figlia della donna di 7 anni fu affidata ai servizi sociali.

Grazie ad ulteriori indagini, i militari pescaresi, come riferito dal Comandante della Compagnia di Pescara tenente Invidia, hanno scoperto che la donna frequentava spesso i due rom arrestati, noti spacciatori, accertando che la coppia aveva un'attività intensa di spaccio di droga. La matrigna della ragazza, dunque, si riforniva da loro.

DROGA A RAGAZZA DI 15 ANNI: IL VIDEO

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cappelle: droga a ragazza di 15 anni, arrestata coppia rom

IlPescara è in caricamento