rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Montesilvano

Montesilvano, il capitano Marinelli lascia il comando della Compagnia

Il capitano Enzo Marinelli, che ha guidato la compagnia di Montesilvano dal 2007, lascia il comando abruzzese per trasferirsi alla guida della compagnia di Civitanova Marche. Ecco un bilancio della sua attività

Il comandante della compagnia di Montesilvano capitano Enzo Marinelli, lascia l'Abruzzo per trasferirsi nelle Marche.

Marinelli, alla guida della compagnia dal 2007, si trasferirà a Civitanova Marche, dove avrà lo stesso incarico.

Marinelli ha tracciato un breve bilancio dell'intensa e proficua attività svolta sul territorio, in un territorio difficile e cruciale come quello dell'hinterland pescarese.

Da segnalare gli ottimi risultati raggiunti nella lotta alla prostituzione, sia domiciliare che stradale, con i centri benessere chiusi e le decine di ragazze liberate dagli sfruttatori, il controllo degli extracomunitari nei quartieri caldi dove sono state portate a termine attività di contrasto allo spaccio di droga e contraffazione

Senza dimenticare l'attività di controllo e monitoraggio dei patrimoni illeciti delle famiglie rom, o l'impegno profuso in occasione del terremoto del 2009 quando migliaia di aquilani arrivarono a Montesilvano e nelle emergenze ambientali.

Marinelli ricorda poi il rapporto positivo e di dialogo collaborativo che si è instaurato tra l'Arma e i cittadini, ai quali i carabinieri hanno sempre cercato di dare risposte "concrete e puntuali" ringraziando tutti coloro che hanno lavorato al suo fianco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, il capitano Marinelli lascia il comando della Compagnia

IlPescara è in caricamento