rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Aggredisce il padre malato oncologico e lo fa cadere dalle scale per avere soldi: arrestato giovane pescarese

In manette è finito un 23enne che ha aggredito il padre dopo che quest'ultimo si era rifiutato di dargli del denaro necessario per acqusitare stupefacenti

Un 23enne pescarese è stato arrestato nella mattinata di ieri 2 maggio dalla polizia di Pescara con l'accusa di maltrattamenti in famiglia e rapina. Gli agenti sono intervenuti dopo una segnalazione ed hanno trovato il ragazzo, tossicodipendente, che era andato in escandescenze contro il padre malato oncologico,che si era rifiutato di consegnargli del denaro utile ad acquistare stupefacenti. Il 23enne in passato aveva già maltrattato il padre e ieri lo ha spinto facendolo cadere dalle scale.

Il personale della squadra volante intervenuto sul posto ha soccorso la vittima facendo intervenire personale sanitario che decideva di trasportarlo in ospedale per le cure del caso. Il giovane è stato condotto in carcere in attesa dell'udienza di convalida.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce il padre malato oncologico e lo fa cadere dalle scale per avere soldi: arrestato giovane pescarese

IlPescara è in caricamento