rotate-mobile
Cronaca

La madre si rifiuta di dargli altri soldi, aggredisce lei e il padre: 31enne arrestato

I maltrattamenti sarebbero andati avanti per mesi con l'uomo che continuava a chiedere soldi sembra per pagare i suoi debiti. Al rifiuto della donna di dargliene l'avrebbe aggredita strattonando il padre intervenuto in sua difesa. Grazie all'intervneto della squadra volante è stato fermato e arrestato

Ha aggredito prima verbalmente e poi fisicamente la madre strattonando il padre intervenuto per difenderla distruggendogli anche il cellulare. Questo quanto sarebbe avvenuti mercoledì 21 febbraio nell'abitazione dei coniugi al rifiuto della donna di dare al figlio altri soldi. A fermare il 31enne sono stati gli agenti della squadra volante che lo hanno arrestato per il reato di maltrattamenti in famiglia.

Maltrattamenti che secondo la ricostruzione fatta dagli inquirenti andava avanti da otto mesi. L'uomo avrebbe più volte chiesto soldi ai genitori mostrandosi aggressivo per pagare i suoi tanti e sostanziosi debiti. Quel rifiuto lo avrebbero però spinto ad una reazione ben più violenta. A chiamare la sala operativa della questura è stato un familiare allertato dalla madre del 31enne.

Al termine delle formalità di rito, il giovane è stato condotto presso la locale casa circondariale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La madre si rifiuta di dargli altri soldi, aggredisce lei e il padre: 31enne arrestato

IlPescara è in caricamento