Attualità

Valerio Antonio Tiberio confermato presidente di Arci Abruzzo e Molise

Tiberio è stato confermato alla presidenza regionale nel corso del congresso che si è tenuto a Pescara

Valerio Antonio Tiberio è stato confermato alla presidenza di Arci Abruzzo e Molise.
Si è infatti concluso con la conferma del presidente uscente Tiberio al vertice del comitato regionale Abruzzo e Molise per altri cinque anni, il congresso regionale dell'Arci.

La riunione si è svolta ieri, sabato 1 ottobre, nel circolo studentesco "Cfu", in via dei Peligni a Pescara.

Presente anche Walter Massa, responsabile nazionale organizzazione dell'Arci e i delegati dai quattro comitati provinciali abruzzesi e da quello molisano. È stato il primo congresso delle due regioni congiunte, due territori uniti da esigenze e destini comuni, e da una comune propensione verso il rilancio dell'attività associativa dei circoli Arci, dopo gli anni della pandemia, che rimetta al centro i temi della socialità e della partecipazione tra le persone, come argine alla crescita delle destre nel nostro paese.

«La grande sfida dell'Arci», è stato il pensiero del presidente riconfermato Tiberio, «è il contrasto alla solitudine che nella nostra epoca va sempre più accentuandosi tra le persone, nel segno del tema dell'accoglienza dell'altro, che sia di un altro paese, di un'altra cultura o di un'altra condizione di sofferenza e marginalità».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valerio Antonio Tiberio confermato presidente di Arci Abruzzo e Molise
IlPescara è in caricamento