Attualità

Vaccino AstraZeneca, la Asl conferma: "Sospesa la somministrazione delle dosi a Montesilvano"

L'azienda sanitaria locale di Pescara conferma che non verrà vaccinato il personale scolastico nemmeno domani pomeriggio, martedì 16 marzo

Vaccinazioni anti Covid-19 con le dosi AstraZeneca sospese anche a Montesilvano.
A confermare come nemmeno domani, martedì 16 marzo, il personale debba recarsi al pala Dean Martin è la Asl di Pescara.

L’Aifa vieta infatti l’uso di AstraZeneca in tutta Italia.

«Si comunica a scopo precauzionale la tempestiva sospensione delle vaccinazioni anti-Covid con il vaccino AstraZeneca previste sia per oggi pomeriggio che per domani pomeriggio, martedì 16 marzo, al pala Dean Martin di Montesilvano», si legge in una nota della Asl.

«Ciò a seguito dell’informativa dell’Aifa che ha deciso di estendere "in via del tutto precauzionale e temporanea, in attesa dei pronunciamenti dell'Ema", il divieto di utilizzo del vaccino AstraZeneca Covid19 "su tutto il territorio nazionale", dopo la scelta della Germania e di vari altri paesi europei», prosegue la nota, «tale decisione, ha spiegato un comunicato dell'agenzia, "è stata assunta in linea con analoghi provvedimenti adottati da altri Paese europei. Ulteriori approfondimenti sono attualmente in corso". L'Aifa, "in coordinamento con Ema e gli altri Paesi europei, valuterà congiuntamente tutti gli eventi che sono stati segnalati a seguito della vaccinazione". 

Infine, l'Agenzia del Farmaco "renderà nota tempestivamente ogni ulteriore informazione che dovesse rendersi disponibile, incluse le ulteriori modalità di completamento del ciclo vaccinale per coloro che hanno già ricevuto la prima dose". A tali indicazioni la Asl di Pescara si atterrà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccino AstraZeneca, la Asl conferma: "Sospesa la somministrazione delle dosi a Montesilvano"

IlPescara è in caricamento