Mercoledì, 4 Agosto 2021
Attualità

In Abruzzo oltre la metà degli over 40 ha avuto almeno una dose di vaccino anti Covid

Sono complessivamente 1.032.097 le dosi di vaccino somministrate in Abruzzo dall'inizio della campagna vaccinale

Sono  1.032.097 le dosi di vaccino anti Covid somministrate in Abruzzo alle 6 del 22 giugno, come si apprende consultando il portale del Governo per il monitoraggio della campagna vaccinale nel nostro Paese. Si tratta del 93,6% delle dosi complessivamente ricevute, pari a 1.103.055 considerando le ultime forniture arrivate dalla protezione civile nazionale.

L'Abruzzo è di 0,9 punti percentuali sopra la media nazionale di somministrazione, e nella graduatoria delle regioni e province in base alle percentuali di inoculazioni è al sesto posto. In cima troviamo la Lombardia al 95,2%, in coda la Sardegna all'86,1%.

Analizzando invece le somministrazioni in base alle fasce d'età, si scopre che il 51,70% degli over 40 ha avuto almeno una dose, mentre per gli over 50 la percentuale è del 63,07%. Gli overo 80 che hanno completato il ciclo vaccinale sono il 75,2% mentre per gli overo 70 la percentuale di chi è già immunizzato è del 46,72%. L'Abruzzo raggiungerà l'immunità di gregge il 29 settembre 2021.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Abruzzo oltre la metà degli over 40 ha avuto almeno una dose di vaccino anti Covid

IlPescara è in caricamento