Attualità

In Abruzzo superate le 300 mila somministrazioni di vaccino anti Covid, sono l'84,8% delle dosi disponibili

È quanto emerge analizzando il portale ufficiale del Governo che monitora in tempo reale l'andamento della campagna vaccinale nel nostro Paese

Sono 301.203 le dosi di vaccino anti Covid somministrate in Abruzzo alle 18 del 13 aprile. Lo si apprende consultando il portale ufficiale del Governo per monitorare l'andamento della campagna vaccinale nel nostro Paese. Si tratta dell'84,8% delle dosi complessivamente a disposizione. Nelle prossime ore, al netto delle problematiche emerse per il vaccino Johnson & Johnson, dovrebbero arrivare anche in Abruzzo ulteriori dosi.

La nostra regione è dell'1,1% sotto la media nazionale di somministrazione. Nella graduatoria delle regioni e province autonome in base alle percentuali di somministrazione, al primo posto troviamo il Veneto con il 94,8% delle dosi somministrate, in coda la Calabria al 74,5. L'Abruzzo è al quattordicesimo posto.

Analizzando invece le somministrazioni per fasce d'età, nella nostra regione 102.618 dosi sono andate agli overe 80, 23.467 agli over 90 e 27.419 agli over 70. La fascia d'etò fra i 50 e 59 anni ha avuto 42.615 dosi. In Italia sono state somministrate complessivamente 13.377.415 dosi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Abruzzo superate le 300 mila somministrazioni di vaccino anti Covid, sono l'84,8% delle dosi disponibili

IlPescara è in caricamento