menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sea Watch, anche a Pescara il corteo per la liberazione della capitana Carola

Anche a Pescara, a partire dalle ore 18 dalla nave di Cascella, si terrà un corteo per chiedere la liberazione della capitana della Sea Watch

Corteo anche a Pescara, oltre a Palermo e Napoli, domani 2 luglio per chiedere la liberazione della capitana della Sea Watch Carola Rackete ed il dissequestro della nave. Ad organizzare le mobilitazioni Legambiente, che ha promosso gli eventi che vedranno la partecipazione anche di 20 avvocati del centro azione giuridica che forniranno assistenza legali ai difensori della donna e della proprietà della nave.

A Pescara, partenza dalle ore 18 dalla nave di Cascella. Il presidente di Legambiente Ciafani ha aggiunto:

saremo in corteo domani in tre porti d'Italia per ribadire che salvare vite non e' reato e che la solidarieta' non si arresta. E non sara' facile fermarci. Sono con coi anche venti avvocati dei nostri Centri di azione giuridica, che si sono messi a disposizione per coadiuvare i legali della Sea Watch in questa battaglia di civilta'

La nave di Legambiente, la Goletta Verde, sta navigando da giorni con uno striscione con la scritta "Porti aperti alla solidarietà" con un incontro pubblico il 20 luglio a Pozzallo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Attenzione al razzo cinese: l'ironia corre sul web [FOTO]

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento