menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scontro radiofonico fra Cruciani e Acerbo: il segretario di Rifondazione pubblica l'audio integrale [VIDEO]

Maurizio Acerbo ha ricevuto dallo stesso giornalista di Radio24 l'audio integrale della loro telefonata che ha pubblicato sulla sua pagina Facebook

Ha postato sulla sua pagina Facebook l'audio integrale della telefonata avuta con Giuseppe Cruciani il segretario di Rifondazione Comunista Maurizio Acerbo, che ha avuto un'accesa discussione per la questione del Coronavirus con il conduttore del programma radiofonico "La zanzara" di Radio24.

Lo scontro a distanza era iniziato due giorni fa, quando lo stesso Acerbo aveva postato un commento con un duro attacco a Cruciani, intervenuto durante la trasmissione domenicale di Barbara D'Urso su Canale 5 e nella quale criticava la possibilità di nuove restrizioni e chiusure a seguito dell'aumento dei contagi, minimizzando l'attuale portata del fenomeno. Il segretario nazionale di Rifondazione, che lo ricordiamo è in isolamento domiciliare ed in terapia per guarire dal Covid, aveva evidenziato come il virus non vada sottovalutato aggiungendo:

Io legherei Cruciani a una sedia e gli farei emogasanalisi per due volte al giorno. Per quindici giorni. Poi ne riparliamo.

Questa frase aveva poi scatenato la reazione di Cruciani che durante la puntata andata in onda ieri aveva attaccato lo stesso Acerbo facendo ascoltare una telefonata che aveva avuto precedentemente con il politico pescarese, che ha subito precisato che l'audio mandato in onda non era integrale, ed ha chiesto e poi ottenuto dal giornalista l'audio integrale poi pubblicato sulla sua pagina Facebook:

Non so se Cruciani ci ragionera' sopra. Spero che le mie parole e anche l'indignazione con cui le ho espresse facciano riflettere qualcuna/o.
So che è un sacrificio ascoltare questo modo di fare radio per chi ha un minimo di sensibilità ma lo scontro mi sembra interessante.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento