menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Rotary club Pescara Ovest dona 260 kit di dispositivi sanitari al reparto di Terapia Intensiva dell'ospedale

La donazione avverrà ufficialmente domani 19 marzo al reparto di Terapia Intensiva, diretto dal primario Rosamaria Zocaro, del nosocomio pescarese

Saranno ufficialmente donati domani 19 marzo 260 kit di dispositivi di protezione individuale sanitaria per il personale del reparto di Terapia Intensiva dell'ospedale di Pescara. L'annuncio è stato dato dal Rotary club Pescara Ovest presieduto dall'ingegner D'Aurelio, con la collaborazione del Rotaract, presieduto da Roberto Giungi, e dell’Interact, presieduto da Pierfranco Di Zio.

Il Rotary ha lanciato l'iniziativa coinvolgendo i suoi associati per dare un segnale di solidarietà vista l'emergenza dovuta al Coronavirus, che ha visto il reparto di Terapia Intensiva dover triplicare i posti a disposizione per fornire la necessaria ed adeguata assistenza a tutti i malati.

Dopo una serrata ricerca siamo riusciti a trovare ben 260 kit di dispositivi di protezione individuale da agenti biologici monouso che doneremo al reparto per proteggere al meglio i sanitari, medici, infermieri, Oss, che vivono ventiquattro ore su ventiquattro accanto a pazienti contagiati. Ciascun kit è composto da 1 camice Cl4 di III Categoria, 2 calzari Cl22, 2 guanti in nitrile senza polveri, 1 occhiale Cl31 per la protezione da gocce e spruzzi e 1 copricapo, che forniremo in diverse taglie, dalla S alla XXL

Il presidente D'Aurelio ha aggiunto che la consegna ci sarà domani direttamente in reparto da parte dell'azienda produttrice, ed ha voluto ringraziare i soci del Rotary ed i giovani del Rotaract e Interact per la risposta data per la riuscita dell'iniziativa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento