rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Attualità

Quasi completata la riqualificazione delle scritte sui bastioni del ponte Risorgimento [FOTO]

I bastioni sotto il ponte Risorgimento stanno finalmente riacquistando il loro originario splendore dopo che, per decenni, le scritte erano rimaste scolorite e abbandonate tristemente al degrado

Con un post pubblicato oggi pomeriggio sul suo profilo Facebook, il sindaco di Pescara, Carlo Masci, è tornato a parlare della riqualificazione delle scritte situtate sui bastioni che sorreggono il ponte Risorgimento. Queste le sue dichiarazioni: "Ci siamo quasi. Tra qualche giorno i bastioni del ponte Risorgimento torneranno ad avere le scritte originali. Non capisco perché queste cose siano state abbandonate per anni, come se questi simboli identitari della nostra città non interessassero a nessuno. Ora rivivono!". Proprio così: i bastioni sotto il ponte Risorgimento stanno finalmente riacquistando il loro originario splendore dopo che, per decenni, le scritte erano rimaste scolorite e abbandonate tristemente al degrado, finendo anche per essere oggetto di aspre polemiche sul loro recupero.

Ma adesso le cose stanno per cambiare. Sulla questione, un paio di mesi fa, si era espresso anche il consigliere comunale Giampiero Lettere, pronunciando queste parole: "Anche l'ultimo dei tre emendamenti a mia firma approvati esattamente un anno fa in consiglio comunale è stato finalmente realizzato. Dopo il recupero del sito di Santa Gerusalemme, in via D'Annunzio, che come sapete è stato restaurato la scorsa estate, e la nuova segnaletica che indica i luoghi di interesse storico ed artistico nei principali incroci cittadini, anche il terzo emendamento è ormai realizzato e servirà a valorizzare le scritte poste sui bastioni del ponte risorgimento, da tempo illeggibili e deturpate da scritte e graffiti". 

Lettere aveva poi concluso ringraziando "l'amministrazione tutta e il sindaco Carlo Masci che mi ha dato fiducia, dimostrando che le buone idee vanno al di là degli schieramenti politici e che in una città da amministrare giornalmente, con mille difficoltà, contano decisamente di più le persone rispetto ai partiti".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quasi completata la riqualificazione delle scritte sui bastioni del ponte Risorgimento [FOTO]

IlPescara è in caricamento