Attualità

Riaprono anche al chiuso i locali e servizio al bancone per i bar, Marsilio "festeggia" con un piatto di spaghetti al ristorante

Da oggi 1 giugno scattano altre importanti riaperture dopo il blocco per la pandemia, con i ristoranti e locali che possono accogliere i clienti anche nelle sale interne, e i bar che possono servire al bancone

A partire da oggi 1 giugno, come previsto dall'ultimo decreto del Governo Draghi, scattano nuove importanti riaperture dopo le restrizioni imposte dall'emergenza Coronavirus. Fra queste, la possibilità per i ristoranti a pranzo e a cena di poter accogliere i clienti anche nelle sale interne, mentre dal 26 aprile ad oggi era consentito solo il servizio e consumo di alimenti e bevande all'esterno.

Anche per i bar sarà possibile poter servire e far consumare i clienti direttamente al bancone, una concessione che permetterà a tutti di tornare al tradizionale rito del caffè o cornetto all'interno dell'attività. Ovviamente anche gelaterie, cornetterie e pasticcerie potranno accogliere nuovamente i clienti facendoli consumare all'interno dei locali.

Torna il pubblico, seppur a capienza limitata, negli impianti sportivi coperti e stadi all'aperto con limite del 25% e comunque non oltre le mille persone per gli impianti all'aperto.

E proprio in occasione delle riaperture odierne, il presidente Marsilio ha pubblicato un post con una foto che lo vede seduto al tavolo di un ristorante nella sala interna:

"Da oggi si può mangiare al chiuso - a pranzo e a cena - nei ristoranti. Anche i bar riaprono all’interno. Io inauguro con un buon piatto di spaghetti questa nuova ripartenza"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riaprono anche al chiuso i locali e servizio al bancone per i bar, Marsilio "festeggia" con un piatto di spaghetti al ristorante

IlPescara è in caricamento