Giovedì, 28 Ottobre 2021
Attualità Rancitelli / Via Lago di Borgiano

Risolto il problema delle fogne otturate alle case Ater di via Lago di Borgiano

Lo spurgo è stato effettuato di domenica mattina, dopo la segnalazione di un'operatrice di sostegno per persone disabili che lamentava difficoltà nell'assistere un ragazzo residente nel palazzo di edilizia popolare

L'efficienza e la tempestività dei vigili del fuoco di Pescara, unite anche alla sensibilità di alcuni rappresentanti dell'amministrazione comunale, meritano un plauso e un particolare apprezzamento.
Una nostra lettrice ci segnala un episodio a lieto fine che si è verificato ieri, domenica 22 novembre, in via Lago di Borgiano.

In una delle palazzine Ater, improvvisamente, si intasa la fogna causando problemi ai condomini che, in un giorno festivo, non sanno a chi rivolgersi.

Nello stabile vi abita anche una famiglia con un ragazzo affetto da una grave malattia invalidante che viene quotidianamente assistito da un'operatrice di sostegno volontaria. Scarichi otturati e un tanfo maleodorante insopportabili per chi è costretto sul letto e ha bisogno spesso di continue sedute in bagno. La donna che si occupa di questo giovane disabile inizia ad allertare qualcuno, dapprima facendosi fornire dall'addetto stampa del sindaco il numero di cellulare del consigliere Armando Foschi e, successivamente telefonando al comando provinciale dei vigili del fuoco.
«Ho trovato piena disponibilità da parte del rappresentante dell'istituzione cittadina, nonché membro della commissione consiliare permanente sulla gestione e manutenzione dei fabbricati di proprietà comunale», rivela l'assistente che vuole mantenere l'anonimato, «e sono grata alla operatrice 108 del comando dei vigili urbani di Pescara per essersi adoperata in prima persona per la risoluzione del problema. Ho spiegato la particolare urgenza dovuta alle difficili condizioni di questo inquilino speciale. Fatto sta che nel giro di pochi minuti, Foschi ha provveduto a inviare gli operai per lo sturamento dei tombini e della condotta ostruita e una squadra di pompieri è prontamente intervenuta a sostegno delle operazioni di spurgo».

L'impianto fognario è stato dunque ristabilito in un battibaleno, tra gesti di gratitudine dei residenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Risolto il problema delle fogne otturate alle case Ater di via Lago di Borgiano

IlPescara è in caricamento