menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Comune di Pescara anticipa il pagamento dei contributi regionali ai disabili gravissimi

Il pagamento, corrispondente a circa l'80 per cento delle risorse regionali stanziate con questa finalità, sarà eseguito tramite il settore "Politiche per il cittadino"

Il Comune di Pescara, dopo la delibera approvata dalla giunta, anticipa la somma di 315mila euro a titolo di contributo per il 2019 in favore dei disabili “gravissimi” inseriti nel piano locale per la non autosufficienza.
Il pagamento, corrispondente a circa l'80 per cento delle risorse regionali stanziate con questa finalità, sarà eseguito tramite il settore "Politiche per il cittadino".

Insieme alla Asl, sono stati conclusi in pochi giorni  gli adempimenti previsti dalla delibera dello scorso 29 giugno per procedere all'erogazione delle somme, nell’arco di pochissimi giorni, agli aventi diritto, fanno sapere dal Comune. Sono stati infatti firmati in queste ore i mandati di pagamento, come ha fatto sapere il dirigente di settore Marco Molisani.

Un’azione fortemente voluta dall’amministrazione comunale e dal settore Politiche per il Cittadino allo scopo di sostenere le famiglie messe a loro volta in grave e ulteriore difficoltà economica dall’emergenza sanitaria. Gli stessi uffici si occuperanno nel contempo di sollecitare l’ente Regione a procedere all’erogazione dei contributi. Il testo del provvedimento è disponibile sul sito istituzionale del Comune all’indirizzo www.comune.pescara.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Giardino

    Coltivare una lattuga dai suoi scarti: ecco come fare

  • Arredare

    Divano: come scegliere quello giusto senza errori

  • Arredare

    Bagno cieco: cosa serve per renderlo efficiente

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento