Martedì, 15 Giugno 2021
Attualità

Arriva a Pescara la lunga corsa di un papà: 950 km a sostegno della ricerca sulla fibrosi cistica

Oronzo De Tommaso è arrivato oggi, 29 maggio, da Lesina dopo 142 km di pedalata. Lo accompagnano Vincenzo D'Adamo e Fabio Moccia

Oronzo De Tommaso, Vincenzo D'Adamo e Fabio Moccia

Arriva a Pescara la lunga corsa di Oronzo De Tommaso, papà di una bambina affetta da fibrosi cistica e responsabile della Delegazione Ffc di Brindisi-Torre: 950 km a sostegno della ricerca insieme a Vincenzo D’Adamo, presidente dell’associazione ciclistica Asd Bike Torrese, e Fabio Moccia, segretario e tesoriere di Asd Bike Torrese.

I tre sono arrivati oggi, 29 maggio, da Lesina dopo 142 km di pedalata. In tarda mattinata hanno fatto tappa alla Cattedrale di San Cetteo. Ripartiranno domattina, 30 maggio, alle ore 8 per Loreto percorrendo in tutto altri 134 km e facendosi portatori di un importante messaggio di sensibilizzazione. L'iniziativa si chiama La pedalata del messaggio e si concluderà il 1° giugno con l'arrivo a Firenze.

Tutti possono aderire alla raccolta fondi adottando un chilometro del percorso con un contributo minimo di 10 euro. Donare è semplice: basta andare sul sito www.fibrosicisticaricerca.it e scegliere una delle modalità di pagamento disponibili alla pagina https://www.fibrosicisticaricerca.it/dona-ora/, indicando la causale 'Pedalata del Messaggio'.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva a Pescara la lunga corsa di un papà: 950 km a sostegno della ricerca sulla fibrosi cistica

IlPescara è in caricamento