Moscufo, le rassicurazioni del prefetto: "Nessun migrante si è allontanato dalla struttura, massima attenzione per i contagi"

Nuovo vertice nel pomeriggio di oggi in prefettura in merito alla situazione del centro di accoglienza a Moscufo alla luce delle positività al Covid19 emerse oggi

Massima attenzione per la situazione del cas di Moscufo dove sono ospitati 50 migranti. Lo ha ribadito il prefetto di Pescara Di Vincenzo, che oggi ha convocato un nuovo vertice dopo quello che si è tenuto venerdì scorso ed alla luce delle positività di alcuni migranti al Coronavirus. I tamponi infatti hanno rivelato che sette ospiti sono positivi al Covid19.

Al vertice hanno partecipato il capo di gabinetto della questura di Pescara Traversa, il comandante provinciale della guardia di finanza colonnello Grisorio, il comandante del reparto operativo di Pescara La Rocca, il sindaco di Moscufo De Collibus, il consigliere comunale Giorgia Salvatorelli, il coordinatore dell’emergenza Covid-19 del Dipartimento di Prevenzione della ASL di Pescara dottor Ildo Polidoro e il gestore del Cas di Moscufo Francesco Felicione.

Mercoledì 5 agosto saranno ripetuti i test sanitari e sul posto la situazione è costantemente monitorata anche con la presenza dell'usca, per garantire il controllo tempestivo in caso di sintomi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un ringraziamento anche alle forze di polizia, grazie alle quali non si è verificato alcun allontanamento dei migranti, nella consapevolezza che continuerà ad essere attuata la massima vigilanza al fine di evitare ogni contatto con la popolazione locale nella fase di sorveglianza sanitaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Che paura la Pantafica! Storia della spaventosa leggenda abruzzese

  • Morto l'ex arbitro di calcio Stefano Pitocco, aveva 44 anni: Loreto Aprutino e Aia-Pescara in lutto

  • Uomo trovato morto nella sua camera dalla madre, tragedia nel Pescarese

  • Chiarita la causa del decesso dell'uomo trovato in una pozza di sangue nella sua camera dalla madre

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • È morto Antonello Luzi, volto noto delle tv private pescaresi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento