rotate-mobile
Attualità Montesilvano

A Montesilvano il ritiro di patente si paga con lavori socialmente utili

Un progetto di inclusione che si basa su una punizione esemplare applicata nei confronti delle persone condannate per guida in stato di ebbrezza. Nei primi 8 anni dall'applicazione sono stati 82 i soggetti coinvolti

A Montesilvano il ritiro di patente si paga con lavori socialmente utili: un progetto di inclusione che si basa su una punizione esemplare applicata nei confronti delle persone condannate per guida in stato di ebbrezza. 

Nato da una convenzione con il Tribunale di Pescara, l'iniziativa di giustizia riparativa si allarga al coinvolgimento dei condannati per guida in stato di ebbrezza che si vedranno commutare la pena pecuniaria e detentiva in lavori di pubblica utilità.

Nei primi 8 anni dall'applicazione sono stati 82 i soggetti coinvolti, in larga maggioranza uomini. Alla base del proposito di inclusione sociale resta l'impiego in lavori di cura e manutenzione a Montesilvano Colle affidati a tre detenuti.

Fra loro vi è anche un talento della boxe, riammesso all'attività agonistica grazie alle attenzioni della società Pugilistica Di Giacomo. Da recluso a campione italiano Elite nella categoria pesi Mediomassimi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Montesilvano il ritiro di patente si paga con lavori socialmente utili

IlPescara è in caricamento