Attualità San valentino in abruzzo citeriore

Al via i lavori a San Valentino in A.c. per aprire una casa per persone con disabilità intellettive

Il progetto rientra nell'ambito dell'iniziativa “Vivere e condividere” residenti nel territorio Ecad17 fra i 20 e 35 anni

Consegnati nella mattinata di oggi giovedì 15 luglio i lavori per la realizzazione della casa dedicata alle persone con con disabilità neuropsichiatrica o disagio psicosociale e a rischio isolamento a San Valentino in A.c. Nell'immobile saranno ospitati coloro che hanno fra i 20 e 35 anni, sono residenti nel territorio Ecad17 e soffrono di questi disturbi.

Il progetto rientra nell'iniziaitva “Vivere e condividere” avviato a fine 2019, per un investimento complessivo di € 77.500, è finanziato con un contributo di € 69.750 a carico del “Fondo dopo di noi” e una compartecipazione dell’Ecad 17 di Manoppello per € 7.750. Nella struttura i giovani troveranno un supporto di tutor per 24 ore e attività di laboratorio. L'edificio, di proprietà della Asl, verrà ristrutturato e ceduto in comodato d'uso all'Ecad17 e si sviluppa su 350 metri quadri al piano terra con un piazzale da 700 mq un'area verde di 900 mq recintata.

Qui giovani con disabilità neuropsichiatrica o disagio psicosociale e a rischio isolamento, compresi tra i 20 e i 35 anni e residenti nel territorio Ecad17 potranno “abitare” per alcuni giorni a settimana, vivendo un’esperienza al di fuori del nucleo familiare con supporto di tutor per 24 ore e attività di laboratorio, dal venerdì alla domenica sera con due pernottamenti, con Oss ed educatori durante le ore diurne.

La ditta appaltatrice completerà i lavori strutturali e di adeguamento immobile entro 90 giorni.

casa disabili 2-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via i lavori a San Valentino in A.c. per aprire una casa per persone con disabilità intellettive

IlPescara è in caricamento