rotate-mobile
Attualità

Il sindacato Fsp al sottosegretario Molteni: "Gravi carenze di organico del personale della polizia di Stato di Pescara"

Incontro tra il sottosegretario all'Interno Nicola Molteni e una delegazione della segreteria provinciale di Pescara del sindacato Fsp polizia di Stato

Una delegazione della segreteria provinciale di Pescara del sindacato Fsp Polizia di Stato, composta dal consigliere nazionale Walter Massimiliani, dal vice segretario regionale Michele Facchino e dal segretario provinciale generale Antonio Ronzone, ha incontrato il sottosegretario di Stato all’Interno Nicola Molteni.
L'incontro c'è stato nella giornata di ieri, giovedì 11 novembre, in occasione dell'inaugurazione della sala di controllo delle 332 telecamere di videosorveglianza nel palazzo ex Omni in via del Circuito.

La delegazione ha consegnato al sottosegretario un articolato dossier sulla sicurezza in provincia, in relazione alle gravi carenze di organico del personale della polizia di Stato di Pescara e alla necessità di rivedere la classificazione della questura fatta dal dipartimento di Ps e potenziare gli organici dei vari uffici e delle specialità presenti sul territorio.

«Nel documento», si legge in una nota, «abbiamo esposto le diverse problematiche del territorio, partendo dall’assoluta centralità regionale dell’area funzionale urbana di Pescara che conta attualmente 360 mila residenti e dal particolare assetto amministrativo della Regione Abruzzo, senza trascurare le risultanze dei dati della criminalità 2021 diffusi dal Dipartimento di Ps e l’ultima relazione semestrale della Dia, che ha rilevato sul territorio abruzzese possibili infiltrazioni della criminalità di stampo mafioso pugliese, campana e siciliana, nonché le annose e gravi situazioni della criminalità locale. Il sottosegretario, come sempre attento e disponibile, oltreché estremamente recettivo alle istanze di sicurezza, assicurandoci il proprio impegno ci ha invitato a illustrare nel dettaglio la situazione in un prossimo appuntamento nel suo ufficio al “Viminale”. Per questo motivo, già dai prossimi giorni, saremo impegnati in una serie di appuntamenti nei vari uffici e le specialità della provincia al fine di attualizzare nel dettaglio le carenze e le difficoltà dei vari settori. La sicurezza dei cittadini e il benessere delle donne e degli uomini delle forze dell’ordine meritano progetti ambiziosi».

nicola molteni incontro sindacato fsp 2-2-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindacato Fsp al sottosegretario Molteni: "Gravi carenze di organico del personale della polizia di Stato di Pescara"

IlPescara è in caricamento