Attualità

Il sindaco di Lanciano difende il suo iceberg e critica il nostro Titanic

Mario Pupillo risponde a "Detto Fatto" e, sulla pagina Facebook del programma, parla dell'installazione di Natale che verrà posizionata sabato 7 dicembre in piazza Plebiscito: "Nessun legame con l'opera di Pescara"

Il sindaco di Lanciano difende il suo iceberg e critica il nostro Titanic. Non ci sta Mario Pupillo, che risponde a "Detto Fatto" dopo l'attacco di ieri pomeriggio e, sulla pagina Facebook del programma di Rai 2, parla dell'installazione di Natale che verrà posizionata sabato 7 dicembre in piazza Plebiscito, dicendo a chiare lettere: "Non c'è alcun legame con l'opera di Pescara".

L'opinionista della trasmissione, Jonathan Kashanian, aveva criticato il progetto #GoOn (che vuole simboleggiare lo scioglimento dei ghiacciai) accostandolo alla luminaria nel centro di Pescara che raffigura il Titanic, nave tristemente nota per essere affondata nel 1912 dopo la collisione con un iceberg.

L'Iceberg di Lanciano e il Titanic di Pescara finiscono su Rai 2, commenti ironici a "Detto Fatto" [VIDEO]

Ma ora Pupillo ha deciso di intervenire personalmente, precisando quanto segue:

"L'installazione per il Natale che verrà accesa sabato nella nostra piazza Plebiscito nulla ha a che vedere e in alcun modo è collegabile a quella installata in piazza Salotto a Pescara [...] È del tutto fuorviante ed errato associare la nostra installazione a una tragedia come quella del Titanic dove morirono centinaia di persone. Vi prego dunque di rettificare l'informazione; su un punto concordo: sarebbe opportuno evitare di fare ironia su una strage così immane e dolorosa". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco di Lanciano difende il suo iceberg e critica il nostro Titanic

IlPescara è in caricamento