rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Attualità

Partita, concerto, sfilata e proiezioni in una sera, Masci: "In migliaia a Pescara, ma qualcuno dice che la città è spenta"

Il sindaco commenta la massiccia presenza di persone in occasione dei tanti eventi che hanno animato il sabato pescarese e replica a chi critica le scelte dell'amministrazione

“Ieri sera a Pescara c'erano Inter-Villareal allo stadio, la finale nazionale di Mister Italia e Miss Grand Prix a piazza salotto, la proiezione dell'Arminuta al teatro d'Annunzio, il concerto di Caparezza al porto turistico. In una sola serata, come succede ogni sera, c'era un'ampia e varia programmazione che gli altri Comuni fanno per l'intera stagione. Tutte le iniziative hanno registrato il pienone, migliaia e migliaia di persone a godersi Pescara, in più gli stabilimenti balneari e i locali d'intrattenimento pieni pieni pieni di giovani. Questa è Pescara! Però c'è qualcuno che dice che la città è spenta”.

Così il sindaco Carlo Masci sulla sua pagina facebook risponde alle critiche rivolte all'amministrazione negli ultimi giorni e sorte, in particolare, all'indomani dell'approvazione in consiglio comunale del piano di risanamento acustico contro cui si sono scagliate la quasi totalità delle associazioni di categoria che, una volta fatto e applicato il regolamento che ne seguirà, temono uno spegnimento della città. Posizione condivisa anche da diversi esponenti dell'opposizione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partita, concerto, sfilata e proiezioni in una sera, Masci: "In migliaia a Pescara, ma qualcuno dice che la città è spenta"

IlPescara è in caricamento