rotate-mobile
Attualità Scafa

Enrico Remigio si racconta dopo la conquista del milione a "Chi vuol essere milionario"

Il 30enne ha conquistato la vincita massima dopo un'avvincente scalata suddivisa in 2 puntate del programma condotto da Gerry Scotti

Enrico Remigio, il manager di 30 anni di Scafa che vive a Singapore, si racconta dopo la conquista del milione di euro a "Chi vuol essere milionario".
Il 30enne ha conquistato la vincita massima dopo un'avvincente scalata suddivisa in 2 puntate del programma condotto da Gerry Scotti.

Come scrive Today, Remigio ha confessato in un'intervista al Corrriere della Sera che cosa l'abbia portato a dare l'ultima risposta: "Ci sono arrivato con un misto di ragionamento e istinto: alla fine mi è arrivata l’illuminazione, ma la componente di fortuna è innegabile", ha spiegato il 30enne, incredulo al momento della vittoria, perché “quando giochi certo che speri di vincere, ma sai che è praticamente impossibile … Poi è arrivata la gioia, capisci che ti è capitato qualcosa di unico".

Cosa farà Enrico Remigio con il denaro vinto a ‘Chi vuol essere milionario? "Vivo all’estero da tanti anni e non seguo più di tanto la tv italiana, ma "Chi vuol essere milionario?" è uno dei pochi programmi che ho sempre guardato, è una sfida che ho sempre pensato di poter affrontare". Remigio dice anche che cosa farà con il milione di euro: "Non ho spese immediate da affrontare, non c’è un sogno che volevo realizzare. In un’epoca di incertezza sul futuro, è un cuscinetto che mi dà la possibilità di ricominciare dove voglio, magari tornare in Europa; insomma è un’ottima base su cui fare affidamento".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Enrico Remigio si racconta dopo la conquista del milione a "Chi vuol essere milionario"

IlPescara è in caricamento