Enrico Remigio a "Chi vuol essere milionario", stasera la domanda da un milione di euro

Il concorrente di 30 anni di Scafa si siederà nuovamente di fronte a Gerry Scotti per leggere l'ultima domanda, quella da un milione di euro

Enrico Remigio a "Chi vuol essere milionario" questa sera, mercoledì 29 gennaio, su Canale 5
Il concorrente di 30 anni di Scafa si siederà nuovamente di fronte a Gerry Scotti per leggere l'ultima domanda, quella da un milione di euro.

Nel corso della puntata andata in onda la scorsa settimana, il 30enne che vive e lavora a Singapore, ha risposto correttamente a tutte le domande fino alla penultima, quella da 300mila euro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questa sera, già forte di avere in tasca l'assegno da 300mila euro, leggerà l'ultima fatidica domanda per provare a coronare il sogno di diventare milionario. Sarà accompagnato ancora una volta da mamma Stefania e papà Sandro. Remigio dopo il diploma al liceo Classico d'Annunzio si è laureato in Economia all'università Bocconi di Milano per poi iniziare a lavorare in Oriente. 
Questa sera tutta la comunità di Scafa e del Pescarese farà il tifo per lui.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo l'asse attrezzato, auto si ribalta e prende fuoco: tamponamento tra altre 4, ferite 6 persone [FOTO]

  • Bambina di 6 anni con il nervo ottico infiammato ha bisogno urgente di una risonanza, ma manca il saturimetro amagnetico

  • Omicidio Jennifer Sterlecchini: annullata la condanna a 30 anni di carcere per Davide Troilo

  • Malore nel bagno di un autogrill sull’A14, muore un uomo

  • Pochi minuti e il cielo diventa scuro sopra Pescara, e viene giù il temporale [FOTO-VIDEO]

  • Buoni fruttiferi postali prescritti, donna di Pescara recupera 8 mila euro: la decisione dell'arbitro bancario finanziario

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento