Enrico Remigio a "Chi vuol essere milionario", stasera la domanda da un milione di euro

Il concorrente di 30 anni di Scafa si siederà nuovamente di fronte a Gerry Scotti per leggere l'ultima domanda, quella da un milione di euro

Enrico Remigio a "Chi vuol essere milionario" questa sera, mercoledì 29 gennaio, su Canale 5
Il concorrente di 30 anni di Scafa si siederà nuovamente di fronte a Gerry Scotti per leggere l'ultima domanda, quella da un milione di euro.

Nel corso della puntata andata in onda la scorsa settimana, il 30enne che vive e lavora a Singapore, ha risposto correttamente a tutte le domande fino alla penultima, quella da 300mila euro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questa sera, già forte di avere in tasca l'assegno da 300mila euro, leggerà l'ultima fatidica domanda per provare a coronare il sogno di diventare milionario. Sarà accompagnato ancora una volta da mamma Stefania e papà Sandro. Remigio dopo il diploma al liceo Classico d'Annunzio si è laureato in Economia all'università Bocconi di Milano per poi iniziare a lavorare in Oriente. 
Questa sera tutta la comunità di Scafa e del Pescarese farà il tifo per lui.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Tragedia a Scafa: schianto mortale per un motocilista lungo la sp63

  • Autostrada A14 nel caos, 8 km di coda prima del casello di Pescara Nord/Città Sant'Angelo

  • Affidamento degli eventi del Comune: arresti domiciliari per Di Pietrantonio e gli ex assessori Cuzzi e Di Carlo

Torna su
IlPescara è in caricamento