Attualità Città sant'angelo

Un nuovo ecocentro per i rifiuti a Città Sant'Angelo

L'annuncio è stato dato dal sindaco angolano Perazzetti. Il nuovo ecocentro sarà operativo entro la fine del 2020

Arriva un nuovo ecocentro per la raccolta dei rifiuti a Città Sant'Angelo. Lo ha fatto sapere il sindaco angolano Perazzetti annunciando l'avvio del progetto che prevede la realizzazione della struttura di fianco a quello già esistente in località Piano di Sacco.

Il nuovo punto di carico sarà molto più sicuro e permetterà ai cittadini di conferire i rifiuti in tempi rapidi. Il costo complessivo è di 250 mila euro euro, ottenuti dalla Regione Abruzzo tramite finanziamento già stanziato ma di fatto mai utilizzato negli anni precedenti. La Linda ha aggiunto altri 36 mila euro per un totale di 286 mila euro, con 100 mila euro già erogati e dunque utilizzabili per l'avvio del cantiere.

NUOVO ECOCENTRO A SPOLTORE

I cittadini una volta arrivati nell'ecocentro, con l'auto saranno guidati direttamente su una rampa verso il cassonetto di riferimento dove potranno rovesciare dall'alto verso il basso i rifiuti per poi risalire in macchina ed uscire. Prevista una scontistica sulla Tari.

Il tema ambientale e? uno dei punti cardine della nuova amministrazione, non ultima la scelta, avviata dallo scorso 1 dicembre, di far partire un servizio di raccolta domiciliare di rifiuti specifico per gli sfalci e le potature prodotte dalle utenze domestiche di tutto
il territorio comunale. L’ecocentro e? solo l’inizio di una nuova gestione per quanto riguarda il tema ambientale, nei prossimi mesi sono previste altre novità in materia, grazie anche alla ottima collaborazione dei cittadini che differenziano in maniera ottimale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un nuovo ecocentro per i rifiuti a Città Sant'Angelo

IlPescara è in caricamento