rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Attualità Rancitelli / Via Tavo

Demolizione "Ferro di Cavallo", iniziata l'assegnazione di nuovi alloggi a chi ne ha diritto

Il sindaco di Pescara, Carlo Masci, fa sapere che si stanno assegnando nuove case in vista dell'avvio dei lavori di abbattimento della struttura residenziale di Rancitelli

Sono iniziate le assegnazioni di nuovi alloggi in altri immobili per i residenti che ne hanno diritto del "Ferro di Cavallo" nel quartiere di Rancitelli a Pescara.
Mentre per coloro che occupano abusivamente gli appartamenti proseguono i procedimenti amministrativi.

A farlo sapere è il sindaco Carlo Masci dato che all'orizzonte ci sono i programmati lavori di demolizione della struttura residenziale.

«Abbiamo cominciato ad assegnare nuovi alloggi in altri immobili a chi ne aveva diritto», chiarisce il primo cittadino, «contemporaneamente stiamo portando avanti i procedimenti amministrativi per sfrattare gli abusivi. Molti hanno sempre strillato e protestato, mai nessuno aveva neanche immaginato l'abbattimento di quello scandalo che esiste da quaranta anni. Noi abbiamo detto che l'avremmo abbattuto, stiamo lavorando in silenzio e con grande determinazione per raggiungere questo obiettivo, considerato da tanti quasi impossibile. Comune di Pescara e Regione Abruzzo insieme per una grande operazione di risanamento ambientale e sociale».

L'assessore Isabella Del Trecco ha aggiunto:

"Come  preannunciato, ho iniziato ad assegnare nuove case agli aventi diritto del Ferro di Cavallo. Ringrazio per il grande impegno profuso i miei collaboratori dell'ufficio gestione alloggi pubblici, l'Ater e la Regione per il grande lavoro che insieme stiamo svolgendo. Il Ferro di Cavallo sarà abbattuto,  restituendo così spazi riqualificati a tutti gli abitanti del quartiere Villa del Fuoco e di tutta la città."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Demolizione "Ferro di Cavallo", iniziata l'assegnazione di nuovi alloggi a chi ne ha diritto

IlPescara è in caricamento