Parruti a "La vita in diretta": "In pochi stiamo mantenendo 100 pazienti Covid" [FOTO]

Nell'occasione il medico infettivologo ha ricordato il grande lavoro che sta svolgendo in città il neonato Covid Hospital. Anche per questo la popolazione è invitata a osservare la massima prudenza nei comportamenti da adottare

Il programma televisivo di Raiuno "La vita in diretta" è tornato a occuparsi di Pescara oggi pomeriggio con il dottor Giustino Parruti, direttore dell'unità operativa complessa di malattie infettive dell'ospedale 'Spirito Santo'.

Proprio Parruti, in collegamento live dal nosocomio pescarese, è stato intervistato dall'inviato Max Franceschelli per fare il punto della situazione sull'emergenza coronavirus. Nell'occasione il medico infettivologo ha ricordato il grande lavoro che sta svolgendo in città il neonato Covid Hospital:

"È stato realizzato in tempi brevissimi e, con un gruppo di pochi medici (siamo in 12, attualmente) e tanti rianimatori, stiamo mantenendo circa 100 pazienti Covid e 22 in rianimazione. C'è stato un salto in avanti così rapido e improvviso che ha superato le capacità pianificatorie di qualsiasi ambito".

Anche per questo la popolazione è invitata a osservare la massima prudenza nei comportamenti da adottare. Durante il servizio - intitolato, appunto, «I medici agli abruzzesi: "Siate responsabili"» - si è parlato altresì di Avezzano e della difficile situazione che si sta attualmente vivendo nella Marsica. Ricordiamo che da domani (11 novembre) l'Abruzzo entrerà in zona arancione. Per vedere la puntata, clicca QUI.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • Oddo dopo l'esonero dal Pescara cita Pirandello

Torna su
IlPescara è in caricamento