rotate-mobile
Attualità

Coronavirus, anche 3 giovani tra i pazienti in terapia intensiva nell'ospedale di Pescara

Nel nosocomio "Spirito Santo" di Pescara infatti ci sono anche 3 giovani rispetto all'età media riscontrata a livello nazionale

Non ci sono solo persone anziane tra le 9 ricoverate in terapia intensiva negli ospedali abruzzesi a causa del contagio da Covid-19 (Coronavirus).
Nel nosocomio "Spirito Santo" di Pescara infatti ci sono anche 3 giovani rispetto all'età media riscontrata a livello nazionale.

Si tratta di persone con età compresa tra i 38 e i 42 anni di Città Sant’Angelo, Penne e Pianella.

Tutti e tre soffrono di una grave insufficienza respiratoria e sono sottoposti a ventilazione meccanica. A ieri sera, martedì 10 marzo, il conto dei contagiati in Abruzzo è salito a 54 casi di cui 9 in terapia intensiva come fa sapere il Servizio Prevenzione e Tutela della Salute della Regione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, anche 3 giovani tra i pazienti in terapia intensiva nell'ospedale di Pescara

IlPescara è in caricamento