Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Attualità

Consegna degli attestati ai 50 detenuti del progetto “GenerAttore” per il reinserimento sociale

La cerimonia di consegna è prevista nella mattinata di domani, sabato 26 giugno, alle ore 10

Sono 50 i detenuti del carcere di Pescara che hanno partecipato al progetto Lo sport generAttore di comunità e che riceveranno l'attestato.
Si tratta di un percorso voluto dal ministero dell’Interno, patrocinato dal Comune di Pescara e realizzato sul territorio grazie alla collaborazione con l’Us Acli.

Il fine è il miglioramento delle condizioni di vita dei soggetti in esecuzione e, nel contempo, a fornire loro gli strumenti di reinserimento sociale e lavorativo.  

Gli ospiti della casa circondariale San Donato hanno preso parte a due corsi di formazione su temi e argomenti legati allo sport: operatore ludico-sportivo e operatore di fumetto sportivo. Infine, è stato anche organizzato un premio letterario, sempre sui temi dello sport. Il percorso di “Generattore”, partito nel 2019 e poi bloccato dall’emergenza sanitaria, è ripreso negli ultimi mesi dello scorso anno; è stato già reso noto che proseguirà, visti gli ottimi riscontri ottenuti. Secondo le linee stabilite dal ministero degli Interni i principali obiettivi dell’intervento sono i seguenti: garantire il miglioramento delle condizioni psico-fisiche dei detenuti; favorire il percorso rieducativo e il reinserimento sociale dei soggetti in esecuzione di pena; contribuire alla strutturazione di attività sportive nelle carceri; promuover lo sviluppo di un rapporto solidale e sinergico tra istituto penitenziario e territorio di riferimento; trasformare le buone prassi in modelli di intervento per renderle trasferibili.

Adamo Scurti ha voluto ringraziare gli istruttori esterni alla struttura carceraria: Angela ed Emanuela Trivarelli, Guido Babuscio, Antonio Vinci, Giuseppe Gozzo, Beniamino Cardines, Tania Tacconella,Antonio Di Cecco e Giacomo Fortuna. Alla consegna degli attestati, oltre allo stesso Scurti, sarà presente anche il sindaco Carlo Masci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consegna degli attestati ai 50 detenuti del progetto “GenerAttore” per il reinserimento sociale

IlPescara è in caricamento