Mercoledì, 4 Agosto 2021
Attualità

3000 pescaresi collegati online per il congresso di zona dei Testimoni di Geova "Potenti grazie alla fede"

I momenti più attesi: è ragionevole credere in Dio? Perché possiamo fidarci della sua Parola e dei suoi principi? Come facciamo a sapere che ci ama? In che modo le meraviglie della natura possono rafforzare la nostra fede nelle promesse del creatore?

A tutela della salute di tutti e interrompendo una consuetudine che dura da oltre un secolo, i Testimoni di Geova hanno deciso di organizzare per la seconda volta i loro congressi annuali in “modalità virtuale”. Così i circa seimila congressi che si sarebbero dovuti tenere in presenza in 240 Paesi sono stati annullati. In Italia i Testimoni di Geova organizzano questi grandi raduni dal 1925. Per oltre 70 anni anche a Roma, per esempio, sono stati tenuti molti congressi in strutture come l’Olimpico, il Flaminio e il Palalottomatica all’Eur.

Ancora entusiasmante il ricordo dei due appuntamenti internazionali, nel 2001 e 2009, con quasi ottantamila presenti all’Olimpico con delegati provenienti da tutto il mondo. In Abruzzo da circa 35 anni hanno organizzato i loro grandi raduni nella Sala delle Assemblee di Roseto degli Abruzzi e ancor prima allo Stadio Adriatico di Pescara. Nel 2020 la pandemia ha improvvisamente interrotto questa consuetudine. Il tema dell’evento che verrà presentato contemporaneamente in tutto il mondo quest’anno è “Potenti grazie alla fede”, con 3000 pescaresi collegati online.

I contenuti saranno trasmessi in oltre 500 lingue durante 6 fine settimana tra luglio e agosto, a partire dalla prima settimana di luglio. Seguiranno l’evento grazie a internet circa venti milioni di persone. Il programma sarà suddiviso in sei parti, una ogni settimana. Ogni parte con un argomento diverso. “La fede ha aiutato molti testimoni a perseverare durante la pandemia”, ha dichiarato Patrizio Zenobi, portavoce per Lazio e Abruzzo dei Testimoni di Geova. “La fede, che si può costruire e far crescere, ci difende, ci stimola, ci dà certezze e in questo momento così difficile ci permette di essere uniti per adorare Dio, anche in modalità virtuale. In tutto il mondo saranno milioni le persone che comodamente a casa propria potranno godersi questo straordinario evento”.

È possibile assistere al congresso accedendo al sito ufficiale jw.org o scaricando la app gratuita JW Library, disponibile sia per iOS che per Android. L’evento è gratuito e accessibile a tutti. I contenuti del congresso saranno postati progressivamente nelle seguenti date: 5 luglio, 19 luglio, 26 luglio, 9 agosto e 16 agosto. Si possono ottenere ulteriori informazioni telefonando al numero 06/872941 o contattando i testimoni di Geova della propria zona attraverso i recapiti disponibili sul sito jw.org nella sezione Chi siamo > Adunanze.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

3000 pescaresi collegati online per il congresso di zona dei Testimoni di Geova "Potenti grazie alla fede"

IlPescara è in caricamento