Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Attualità

La denuncia del comitato Strada Parco bene comune: "Degrado a causa dei bidoni verdi rimossi dal Comune" [FOTO]

Il comitato segnala problemi con i bidoni dei rifiuti, dopo che quelli verdi fissi sono stati rimossi da Enel durante i lavori per la nuova illuminazione

Il comitato "Strada parco bene comune" torna ad attaccare l'amministrazione Masci, e questa volta lo fa per la questione dei bidoni dei rifiuti lungo l'ex tracciato ferroviario. Dopo i lavori svolti dall'Enel per la nuova illuminazione pubblica, infatti, sono spariti i bidoni verdi fissi sostituiti con quelli mobili grigi, che spesso però vengono spostati o addirittura fatti cadere creando degrado e sporcizia.

Per il comitato, il risultato ottenuto con questi interventi del Comune è disastroso sia sul fronte dell'illuminazione che sarebbe peggiorata, e sia sul fronte del decoro per il problema relativo proprio a questi bidoni:

"Il Comitato rileva viceversa come la Giunta Masci, con la conferma e l’estensione sconsiderata di un impianto filoviario di antica memoria, da azzerare e ripensare daccapo su un nuovo percorso con un vettore più moderno e sostenibile, stia procurando davvero un danno storico irreversibile alla Città di Pescara che peserà non poco nelle urne alla prossima tornata elettorale.

Una Pescara più bella, vivibile e accogliente, non potrà prescindere dalla riqualificazione estetica e funzionale dell’unico corridoio verde ciclo pedonale disponibile, a vanto della Città, dei pescaresi, dei turisti e visitatori occasionali"

Strada Parco degrado bidoni

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La denuncia del comitato Strada Parco bene comune: "Degrado a causa dei bidoni verdi rimossi dal Comune" [FOTO]

IlPescara è in caricamento