Giovedì, 29 Luglio 2021
Attualità

Cresce l'adesione al comitato "Strada parco bene comune": oltre 300 adesioni nell'ultimo fine settimana

Il comitato punta a tutelare la strada parco ed è fortemente contrario al passaggio dei filobus lungo l'ex tracciato ferroviario

Crescono sensibilmente le adesioni al neo costituito “Comitato strada parco bene comune”. Nel fine settimana appena trascorso, grazie alla postazione presente lungo la strada parco, sono state raccolte oltre 300 adesioni di cittadini, che hanno versato una quota d'iscrizione una tantum spontanea. Un risultato che, spiega il portavoce Angiolelli, è eccezionale se si considera anche la negativa congiuntura economica e sociale causata dalla pandemia:

La testimonianza vera di quanto sia sentita e partecipata dai pescaresi l'esigenza di tutelare il bene comune rappresentato dalla strada parco. Violata da un progetto filoviario che ha già ampiamente mostrato gli errori concettuali e tecnici che ne hanno impedito e ne impediranno la regolare realizzazione.

Sabato 8 maggio e domenica 9 maggio l'iniziativa si replicherà con la presenza del banchetto per le adesioni sempre sulla strada parco all'altezza di via Toti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cresce l'adesione al comitato "Strada parco bene comune": oltre 300 adesioni nell'ultimo fine settimana

IlPescara è in caricamento