Attualità Città sant'angelo

Era stato investito da un'auto, ora il cucciolo Billy cerca casa dopo essere stato curato da un benefattore

Il cane, che oggi ha circa 8 mesi, era stato recuperato moribondo sulla strada Lungofino a Città Sant'Angelo lo scorso mese di dicembre

Si chiama Billy ed è un cane, un cucciolone di segugio di circa 8 mesi che cerca una famiglia dopo essere stato trovato moribondo sulla Lungofino a Città Sant'Angelo lo scorso dicembre.
Billy venne soccorso da una persona di buon cuore che invece di richiedere l'intervento del servizio veterinario della Asl, (come qualcuno gli aveva suggerito ) non ha esitato a caricarlo in macchina e a correre in una clinica privata a sue spese.

La diagnosi fu di frattura del femore con conseguente operazione urgente e degenza per Billy semore a carico di questa anima pia che non batte ciglio a ogni richiesta del veterinario che sia necessaria per rimetterlo in piedi, come racconta una volontaria. Dall’operazione al post operatorio Fabio si è occupato di Billy in tutto e per tutto come se fosse suo: beni di prima necessità, pensione a pagamento (ancora oggi), intervento successivo per un problema di terza palpebra esposta, e tutto ciò che ne ha conseguito.

"Adesso per Billy però è il momento di andare in una famiglia, Fabio ha già fatto la sua parte adesso tocca a tutti noi supportarlo", dice una volonatria. Billy ha 8 mesi circa, pesa circa 12 chili e ne acquisirà ancora qualcuno ma resterà una taglia medio piccola, è buono come il pane con umani e simili. "Si cerca una famiglia che adotti consapevolmente un segugetto giovane e pieno vita", scrive una volontaria, "unico neo: gli è rimasta una lieve zoppia post incidente, ma ci auguriamo che questo non sia un limite all’amore. Si trova in provincia di Pescara e si affida solo in Abruzzo con oblligo di controlli pre e post affido".

Per informazioni si può scrivere al 3389598694 con un messaggio su whatsapp.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Era stato investito da un'auto, ora il cucciolo Billy cerca casa dopo essere stato curato da un benefattore

IlPescara è in caricamento