rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Attualità

Cane in difficoltà avvistato per due volte sull'asse attrezzato, gli Animalisti volontari: "Chiamate subito la polizia stradale"

L'appello dell'associazione dopo le tante segnalazioni ricevute: non è a loro che vanno fatte, ma alle forze dell'ordine che possono subito giungere sul posto mettendo in sicurezza l'animale garantendo l'incolumità degli automobilisti

Ieri, per la seconda volta, un cane nero è stato visto all'uscita dell'asse attrezzato all'altezza dell'uscita San Silvestro. Era già successo due giorni fa esattamente nello stesso punto.

Per questo gli Animalisti volontari lanciano un appello ai tanti che hanno chiamato per fare la segnalazione: in questi casi, e cioè quando si vede un animale su una statale, un'autostrada o una tangenziale il numero da fare è quello della polizia stradale. Farlo è un bene, sottolinea l'associazione, “per la sicurezza di tutti, animale in primis”. Se è possibile ci si può accostare e metterlo in sicurezza, sottolineano ancora gli Animalisti volontari, aspettando comunque l'arrivo della pattuglia: “è del tutto inutile mandare un messaggio ad associazioni e/o volontari”, ribadiscono, dato che prima che si possa giungere sul posto, ammesso che l'eventuale messaggio venga subito letto, “si rischia che l'animale sia già stato investito o abbia provocato qualche incidente o anche semplicemente di non trovarlo più. Una telefonata al 113 – conclude l'associazione - è più rapida ed anche sicura che scrivere un messaggio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cane in difficoltà avvistato per due volte sull'asse attrezzato, gli Animalisti volontari: "Chiamate subito la polizia stradale"

IlPescara è in caricamento