Attualità

L'Abruzzo ancora fra le regioni con il rischio più alto di morte sul lavoro per Covid

I dati dell'Inail sono stati elaborati dall'Osservatorio sicurezza sul lavoro Vega Engineering

L'Abruzzo, dopo 20 mesi di pandemia, resta fra le regioni italiane con il più alto rischio di mortalità per Covid sul lavoro. Lo ha fatto sapere l'Osservatorio sicurezza sul lavoro Vega Engineering che ha elaborato i dati dell'Inail aggiornati al mese di agosto 2021. Assieme all'Abruzzo fra le regioni in "zona rossa" per i decessi da Covid sul lavoro troviamo Lombardia, Campania, Liguria, Puglia e Molise.

Una mappatura che vede ancora una volta il rischio di mortalità meno elevato in Trentino Alto Adige, Basilicata, Sardegna, Toscana, Calabria e Veneto. L'Abruzzo ha anche un alto indice di deceduti rispetto alla forza lavorativa totale, pari a 53,2.

Mauro Rossato, presidente dell’Osservatorio sicurezza sul Lavoro Vega Engineering di Mestre:

“Importante sottolineare, come precisato dall’Inail, che di questi 65 casi, 5 decessi sono relativi a luglio e agosto, 45 al primo semestre 2021 e i restanti 15 infortuni mortali sono da ricondurre al 2020. Dati che confermano ancora una volta l’efficacia dei vaccini”.

A livello di numeri assoluti, la Lombardia è al primo posto con 191 decessi, seguita da: Campania (92 decessi), Lazio (81 decessi), Piemonte (58), Puglia (54), Emilia Romagna (47 decessi), Sicilia (42), Veneto (33), Liguria (27 decessi), Abruzzo (26), Toscana (24), Marche (21), Friuli Venezia Giulia (10), Molise, Calabria, Umbria e Sardegna (8), Provincia autonoma di Trento (3), Valle d’Aosta, Basilicata e Provincia Autonoma di Bolzano (2)

Gli uomini rappresentano oltre l’83,1 % delle vittime. La fascia d’età maggiormente colpita è quella che va dai 50 ai 64 anni con il 71,5% dei casi di morte. Analizzando infine i settori produttivi con la maggiore mortalità, l'88% appartiene ad industria e servizi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Abruzzo ancora fra le regioni con il rischio più alto di morte sul lavoro per Covid

IlPescara è in caricamento