rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024

VIDEO | Il sindaco sull'incontro per viale Marconi: "Con le nuove strade di Porta Nuova si possono rivedere alcune cose"

La risposta del primo cittadino sul perché della decisione di convocare associazioni e comitati a due anni dall'inizio delle proteste: "Il ragionamento è su tutta la nuova viabilità a partire dall'apertura della nuova via Benedetto Croce. Ora si possono rivedere delle cose che prima erano diverse". L'obiettivo è arrivare a "un'operazione condivisa"

“Oggi ci sono cose nuove che si stanno realizzando in città. Il ragionamento è che la mobilità generale su Porta Nuova sta cambiando. Tra qualche giorno apriremo l'asse strategico che va dallo stadio al fiume e cioè via Benedetto Croce. È chiaro che creando una nuova strada parallela a viale Marconi e viale d'Annunzio fruibile nella sua pienezza, si possono rivedere delle cose che prima erano diverse”.

A dichiaralo a IlPescara è il sindaco Carlo Masci rispondendo alla domanda sul perché ha deciso di convocare un tavolo con associazioni di categoria e comitati a due anni dall'inizio delle proteste che soprattutto il comitato Salviamo viale Marconi ha promosso, con tanto di manifestazioni e un ricorso al consiglio di Stato.

“In questi due anni – aggiunge quindi il sindaco a margine della presentazione del Piano sosta – sono state realizzate anche altre strade nella zona sud”, aggiunge riferendosi ai tre tratti della strada pendolo con il terzo, quello di via Pantini, che dovrebbe aprire al traffico al termine delle operazioni di rimozione degli alberi distrutti dall'incendio del primo agosto 2021 nella riserva integrale della pineta dannunziana, e “che collegano punti della città mai collegati”; e al cosiddetto "corridoio verde" in fase di realizzazione dietro l'università. Sempre in zona sud proseguono anche i cantieri su via Andrea Doria, strettamente connesso al progetto di via Benedetto Croce e il nuovo svincolo dell'asse attrezzato, e in viale Primo Vere. 

“Cinque nuove strade nella zona di Porta Nuova che permetteranno di vedere la situazione e in questo contesto pensiamo di poter lavorare anche su viale Marconi”, con l'obiettivo, conclude il sindaco, di arrivare “a un'operazione condivisa”.

Copyright 2024 Citynews

Video popolari

IlPescara è in caricamento