rotate-mobile
Martedì, 26 Settembre 2023

VIDEO | Sciopero di infermieri e Oss: "Siamo stremati, non possiamo più garantire un'adeguata assistenza ai pazienti"

Il personale sanitario è sceso in piazza Alessandrini a Pescara di fronte all'assessorato regionale alla Sanità per una manifestazione di protesta

«Dopo due anni di pandemia siamo allo stremo e non siamo più nella condizione di garantire l'adeguata assistenza ai pazienti».
Questo il messaggio lanciato da infermieri e operatori socio sanitari (Oss) che hanno scioperato questa mattina, venerdì 28 gennaio, in piazza Alessandrini a Pescara di fronte all'assessorato regionale alla Sanità.

A lanciare l'iniziativa di protesta è stato il sindacato Nursind.

I lavoratori hanno ricordato il massimo impegno che hanno profuso in questi due anni, comprese le attività svolte in modo volontario come le vaccinazioni anti Covid-19 e gli screening di massa per le scuole. Adesso dicono basta da un lato perché non ce la fanno più e dall'altro perché chiedono un riconoscimento che in molti casi non è mai arrivato. Tra coloro che si sono contagiati e le assunzioni che non state sufficienti il personale sanitario, in molti casi non sono stati fatti i riposi e non si è potuto usufruire delle ferie. Una situazione che il personale sanitario ritiene «ormai insostenibile».

Copyright 2022 Citynews

Video popolari

VIDEO | Sciopero di infermieri e Oss: "Siamo stremati, non possiamo più garantire un'adeguata assistenza ai pazienti"

IlPescara è in caricamento