Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Rancitelli rissa in strada davanti alle case popolari nonostante i divieti per il Coronavirus - VIDEO -

 

Ancora problemi di violenza ed ordine pubblico a Rancitelli nonostante il decreto del Governo per il Coronavirus che limita gli spostamenti fuori dalla propria abitazione ed impone il distanziamento sociale. Nel video, si nota una violenta rissa in strada davanti all'ingresso di uno dei palazzi popolari, che coinvolge decine di persone. Già qualche giorno fa il comitato di quartiere aveva denunciato episodi di violenza, spaccio di stupefacenti e criminalità a Rancitelli nonostante i divieti in vigore, con feste alle quali partecipano anche decine di persone e fuochi d'artificio. Secondo i residenti, l'attività di spaccio sarebbe addirittura aumentata a causa della diminuzione dei controlli domiciliari e nei palazzi da parte delle forze dell'ordine oltre alla rioccupazione abusiva di diversi alloggi sgomberati.

Potrebbe Interessarti

Torna su
IlPescara è in caricamento