Mercoledì, 22 Settembre 2021
Calcio

Serie B, Pescara perde il primato: tre punti a tavolino al Torino

Il Pescara perde il primato in serie B in quanto il Torino ha avuto tre punti a tavolino per la gara disputata a dicembre contro il Padova, sospesa per un black out

Il Pescara perde il primato in serie B in quanto il Torino ha avuto tre punti a tavolino per la gara disputata a dicembre contro il Padova, sospesa per un black out.

Ieri è arrivata la decisione del giudice Valente della Lega che ha deciso così di assegnare al Toro la vittori a tavolino per 3-0.

Una decisione che ha scatenato una serie di polemiche sia in casa Padova che a Pescara, considerando che è stata presa ben tre mesi dopo la partita, giocata a dicembre.

Il Padova ha annunciato di voler presentare ricorso. La partita, prima della sospensione, era ferma sull'1-0 per i veneti.

"Non ce lo aspettavamo assolutamente, è una brutta notizia che arriva e che fa male a noi tutti. Andremo a far ricorso in Corte di Giustizia federale Sinceramente è assurdo che si arrivi a una cosa del genere dopo oltre tre mesi da quando è successo" ha detto il Ds del Padova Foschi, che vuole leggere le motivazione della sentenza, ricordando che la causa del black out era esterna al circuito dello stadio.

Il Presidente del Pescara Sebastiani parla di una decisione tardiva, con la possibilità che la sentenza definitiva arrivi a fine campionato. "Non è una cosa bella per il nostro calcio. Noi però dobbiamo pensare a fare il maggior numero possibile di punti e pensare a battere lunedì prossimo il Brescia, senza guardare a quello che accade in casa d'altri" ha aggiunto il presidente del Delfino, che torna sulla questione degli impianti sportivi inadeguati ricordando che gli stadi sono di proprietà comunale, anche se poi le conseguenze dei disservizi vengono pagate dalle società.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, Pescara perde il primato: tre punti a tavolino al Torino

IlPescara è in caricamento