rotate-mobile
Calcio

Promozione: la Fater Angelini si gioca una stagione contro il Silvi

Domani pomeriggio all'antistadio (16:30) finale play-out del girone B contro i teramani. Pescaresi avanti anche con un pareggio, ma poi ci sarà un triangolare per decretare l'ultima retrocessione in Prima categoria

Ultima chiamata per la Fater Angelini, o forse la penultima. Domani pomeriggio all'antistadio i pescaresi di mister Fabio Nepa si giocano la stagione contro il Silvi nella finale play-out. Basta un pari per avanzare all'ultimo step, causato dalla retrocessione del Castelnuovo dalla D all'Eccellenza: servirà un triangolare tra le vincenti delle finali dei tre gironi per stabilire un'ultima retrocessione.
Contro il Mosciano era finita 2-3 (26' e 58' Faieta per i pescaresi), partita che è stata lo specchio di una stagione: la Fatersi è complicata ancora una volta la vita da sola. In vantaggio per 2-0, grazie ad una splendida doppietta di Faieta che realizza entrambe le reti di testa su calcio d'angolo, a venti minuti dal termine ha subito ben tre reti dagli ospiti, che pareggiano a tempi scaduto e portano la sfida ai supplementari. Al 106' il Mosciano approfitta di un buco centrale nella difesa rossoblu e va in vantaggio.
Mosciano salvo, per la Fater invece in programma la finale contro il Silvi, sconfitto dalla Turris Val Pescara.
Si gioca domani, giovedì 2 giugno, alle 16,30. La Fater sa di poter contare su due risultati, vittoria o pareggio (anche dopo eventuali supplementari), ma non deve adagiarsi.
In caso di esito positivo nella gara contro il Silvi, la Fater sarà costretta ad un ennesimo sforzo: con la retrocessione del Castelnuovo in Eccellenza, infatti, un'altra squadra dovrà lasciare la Promozione e sarà quindi necessario un triangolare tra le squadre che vinceranno le finali dei tre gironi.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione: la Fater Angelini si gioca una stagione contro il Silvi

IlPescara è in caricamento