Martedì, 21 Settembre 2021
Calcio

Pescara-Sassuolo, per Oddo "era meglio non giocare dopo la tragedia di Rigopiano"

Il tecnico biancazzurro ricorda quanto accaduto a Farindola: "Eravamo stati nel resort un paio di mesi fa. Siamo rimasti molto colpiti da quello che sta succedendo. Il fatto che ci siano sopravvissuti è una cosa bella. Siamo vicini a tutte le famiglie"

"Siamo rimasti molto colpiti da quello che sta succedendo. Il fatto che ci siano sopravvissuti è una cosa bella, e noi non più di due mesi fa siamo stati lì per fare una seduta atletica. Siamo vicini a tutte le famiglie. Non so se ha senso giocare, ma ci sono tanti eventi negativi e, purtroppo, non si può fermare tutto".

A poche ore dalla sfida allo stadio Adriatico contro il Sassuolo (oggi pomeriggio alle ore 15), il tecnico del Pescara Massimo Oddo, in conferenza stampa, ha parlato di ciò che sta accadendo in queste ore in Abruzzo e dei soccorsi portati dopo la valanga abbattutasi sull'Hotel Rigopiano di Farindola. Per Oddo, rimasto molto colpito da quanto sta accadendo, sarebbe stato il caso di non giocare. Prima dell'inizio della gara verrà osservato un minuto di silenzio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara-Sassuolo, per Oddo "era meglio non giocare dopo la tragedia di Rigopiano"

IlPescara è in caricamento