Coppa Italia, Pescara-Notaresco viene decisa ai rigori: finisce 9-8 per i biancazzurri

Padroni di casa in vantaggio al 25' del primo tempo con Riccardi, ma gli ospiti pareggiano al 34' con Banegas. La partita termina in parità (1-1) e così si va ai tempi supplementari, ma il risultato non cambia. Dal dischetto trionfa la squadra di Oddo

La gara di Coppa Italia tra Pescara e Notaresco, disputatasi oggi pomeriggio allo stadio Adriatico, viene decisa ai rigori: finisce 9-8 per i biancazzurri. Padroni di casa in vantaggio al 25' del primo tempo con Riccardi, ma gli ospiti pareggiano al 34' con Banegas. La partita termina in parità (1-1) e così si va ai tempi supplementari, ma il risultato non cambia. Dal dischetto, infine, trionfa la squadra di Oddo. 

Il tabellino

PESCARA (4-3-2-1) - Del Favero; Ventola, Elizalde, Scognamiglio, Jaroszynski; Maistro, Leandro Fernandes, Diambo ; Galano,  Riccardi, Asencio. A disp.: Fiorillo, Radaelli, Bellanova, Quacquarelli, Longobardi, Omeonga, Busellato,  Memushaj, Belloni, Ceter, Capone, Bocic. All. Oddo

NOTARESCO (4-3-3) - Shiba; Di Stefano, Gallo, Speranza, Lattarulo; Frulla, Blando, Bianciardi ; Banegas, Dos Santos, Marchionni. A disp.: Deamljia, Ghiani, Colombatti, Di Saverio, Antonacci, Massarotti, Mancini, Cancelli, Sorrini, Simoncini, Cesario. All. Epifani

Reti: 25' pt Riccardi, 34' pt Banegas

Ammonizioni: Jaroszynski, Fernandes, Ventola, Omeonga (P), Bianciardi, Gallo, Blando (N)

Arbitro: Antonio Di Martino di Teramo

Assistenti: Francesca Di Monte di Chieti e Giuseppe Macaddino di Pesaro

Quarto uomo: Cristian Cudini di Pesaro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Marta Citriniti, studentessa del liceo Galilei di Pescara, nella nazionale italiana di dibattito regolamentato (Debate)

Torna su
IlPescara è in caricamento