rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Calcio

Pescara-Fiorentina: probabili formazioni| Viola con Jovetic e Ljajic per acciuffare la Champions

Per l'ultima giornata di campionato, domani alle 15, arriva all'Adriatico la Fiorentina. I biancazzurri sono già retrocessi da tempo, mentre i viola sono ancora in corsa per arrivare alla Champions

Il Pescara per i saluti finali, la Fiorentina per arrivare al terzo posto. Oltre che da un punto di vista tecnico, il gap tra le due squadre è imbarazzante, anche da un punto di vista motivazionale la sfida di domani tra Pescara e Fiorentina si preannuncia come l'ennesima sofferenza per i biancazzurri. Un girone fa, sotto la guida tecnica di Bergodi, proprio contro la Fiorentina, il Pescara toccò il punto più alto del suo campionato: vittoria per 2 a 0 al Franchi e girone d'andata chiuso a 20 punti. Il girone di ritorno, però, come un'autentica sentenza, ha evidenziato tutti i limiti di una rosa, quella biancazzurra, costruita male già dall'estate scorsa e che dopo il giro di boa del campionato ha saputo raccogliere la miseria di due punti. In caso di sconfitta con la Fiorentina, inoltre, il Pescara entrerebbe nella storia del calcio italiano conquistando il 28° ko stagionale. Il record negativo di 27 sconfitte, che comunque il Delfino già ha eguagliato, apparteneva al Venezia da sessant'anni. A dirigere la sfida dell'Adriatico tra Pescara e Fiorentina sarà  Andrea De Marco della sezione di Chiavari. A coadiuvarlo ci saranno Fabio Pietro Galloni di Lodi e Fabiano Preti di Mantova, mentre il quarto uomo sarà Alessandro Giallatini di Roma 2. Da arbitri addizionali agiranno Domenico Celi di Bari e Piero Giacomelli Trieste.

QUI PESCARA  Bucchi punta sull'orgoglio dei suoi per cercare di non salutare la serie A con l'ennesimo risultato negativo. Senza lo squalificato Balzano sarà ancora 4-2-3-1 per i biancazzurri. Quintero, nonostante la doppietta siglata giovedì in amichevole contro l'Avezzano, dovrebbe partire dalla panchina, con Sforzini unico terminale offensivo supportato dal trio Di Francesco-Bjarnason-Celik. 

QUI FIORENTINA  Montella per continuare a sognare la Champions in attacco darà spazio al tridente Cuadrado-Jovetic-Ljajic, mentre a centrocampo punterà sul trio Aquilani, Borja Valero e Pizarro. In difesa è ballottaggio tra Savic, favorito, e Compper per affiacare Gonzalo al centro della retroguardia.

PROBABILI FORMAZIONI

PESCARA (4-2-3-1): Perin; Zauri (Zanon), Cosic (Kroldrup), Capuano, Bocchetti; Togni, Blasi (Rizzo); Di Francesco (Catalano), Bjarnason, Celik; Sforzini. All.: Bucchi.

FIORENTINA (4-3-3): Viviano; Roncaglia, Gonzalo Rodriguez, Savic (Compper), Pasqual; Aquilani, Pizarro, Borja Valero; Cuadrado, jovetic, Ljajic. All.: Montella.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara-Fiorentina: probabili formazioni| Viola con Jovetic e Ljajic per acciuffare la Champions

IlPescara è in caricamento