Pescara-Cremonese 0-2: la cronaca live della partita [DIRETTA]

Nuova gara di campionato, in casa, per i biancazzurri agli ordini di Roberto Breda che è da poco approdato sulla panchina adriatica al posto dell'esonerato Massimo Oddo. Stavolta il Pescara ospita la Cremonese. Ecco la nostra cronaca in tempo reale

Nuova gara di campionato, in casa, per i biancazzurri agli ordini di Roberto Breda che è da poco approdato sulla panchina adriatica al posto dell'esonerato Massimo Oddo. Stavolta il Pescara ospita la Cremonese. Ecco la nostra cronaca in tempo reale.

1' La partita è iniziata. 4′ prima occasione della partita per il Pescara su lunga rimessa laterale, anticipato in area Ceter di testa e palla sui piedi di Galano che non colpisce con la giusta precisione: la palla supera di poco la traversa.

10′ la risposta degli ospiti con il filtrante dell’ex Valzania per Strizzolo, anticipato in area dall’uscita bassa di Fiorillo, quindi la difesa libera.

14' Due occasioni per i biancazzurri: prima Memushaj, sugli sviluppi di un angolo, calcia da posizione defilata fuori area con la sfera che passa alcuni metri a lato, quindi Maistro dal limite strozza troppo la conclusione. 

31′ Valzania carica il destro dal limite dell’area e mette i brividi a Fiorillo, palla di poco alta sopra l’incrocio dei pali. Al 36′ su angolo dalla destra stacco di testa a centroarea di Guth ma sfera che supera la traversa. Al 38′ episodio da moviola: Castagnetti interviene in area su Ceter che finisce a terra, proteste dei biancazzurri ma l’arbitro è irremovibile.

Finisce il primo tempo. Al 3′ della ripresa Celar ci prova da fuorirea, respinge Fiorillo che è reattivo sul tentativo di tap in di Valeri, quindi si alza la bandierina sul terzo tentativo con il tacco del neo entrato Ciofani con il portiere biancazzurro ancora attento.

9' mancino molto insidioso dal limite di Valeri e palla che sfiora il palo alla destra di Fiorillo.

16' Cremonese in vantaggio: cross di Valeri dalla sinistra, il pallone carambola sul corpo dell'ex Ciofani e finisce in rete. 21' Autogoal di Jaroszynski causato da una sfortunata deviazione su cross forte di Zortea: clamoroso, gli ospiti raddoppiano.

Al 31′ incornata di Ceter a centroarea su cross dalla destra, ben appostato Carnesecchi blocca in presa plastica. Qualche istante più tadi Vokic della lunga distanza non inquadra lo specchio della porta. Il match finisce qui: il Delfino viene sconfitto 2-0 in casa. Grazie per averci seguito e alla prossima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Marta Citriniti, studentessa del liceo Galilei di Pescara, nella nazionale italiana di dibattito regolamentato (Debate)

Torna su
IlPescara è in caricamento