Pescara calcio

Pescara Cittadella: probabili formazioni

Domani pomeriggio, alle ore 18, il Pescara di Zeman torna all'Adritico per la nona giornata di campionato. I biancazzurri affrontano un Cittadella poco incisivo in trasferta: un solo punto fuori dalle mura amiche del Tombolato

Ciro Immobile

Dopo il primo pari di stagione, ottenuto all'ottava di campionato in trasferta contro il Sassuolo, il Pescara torna all'Adriatico dove, fino a questo momento, non ha mai sbagliato un colpo. Sfruttare il fattore Adriatico per rimanere agganciati al treno delle grandi è l'obiettivo di Sansovini e compagni.

Zeman, ancora una volta, dovrà fare i conti con l'emergenza difesa. Il Cittadella, ringalluzzito dall'importante vittoria ottenuta contro il Modena al Tombolato, scende all'Adriatico con un certo timore. Dei 10 punti in graduatoria solo 1, seppur ottenuto all'Olimpico contro il Torino, è stato ottenuto fuori dalle mura amiche del Tombolato. A dirigere la sfida dell'ADriatico, in programma domani alle ore 18, sarà il signor Merchiori di Ferrara coadiuvato dagli assistenti Segna e Santuari e dal Quarto Uomo Ceccarelli. 

QUI PESCARA Ancora ai box i centrali Perrotta e Capuano, per il boemo è ancora emergenza difesa considerata anche la defezione pesante di Damiano Zanon, squalificato dal Giudice Sportivo dopo l'ammonizione, la quarta del torneo, rimediata al Braglia merccoledì scorso. Torna tra i convocati il difensore Romagnoli che, comunque, dovrebbe partire dalla panchina per lasciar spazio alla coppia Brosco-Bacchetti, con Balzano a destra e uno tra Petterini o Bocchetti a sinistra. In attacco ballottaggio Soddimo-Giacomelli per sostituire "l'azzurrino" Insigne. Qualche problema fisico per Immobile, ma il bomber biancazzurro farà di tutto per essere della partita. A centrocampo Togni torna titolare al posto di Kone.

QUI CITTADELLA Foscarini per la sfida dell'Adriatico potrà contare sulla voglia di giocare di Di Nardo. L'ex numero 10 del Padova ha esordito nella vittoriosa gara interna contro il Modena dimostrando di essere già in palla. Da valutare le condizioni di De Vito e Di Carmine, usciti entrmbi malconci dalla sfida di mercoledì. In avanti, se Di Carmine non dovesse ancora accusare doliri alla spalla, sarà riconfermato nel tridente con Maah e Gabbiadini, altrimenti spazio a Di Roberto o a Di Nardo.

PROBABILI FORMAZIONI

CITTADELLA (4-3-3): Cordaz, De Vito, Martinelli, Gasparetto, Pellizzer; Vitofrancesco, Schiavon, Branzani; Bellazzini Maah, Di Carmine (Di Roberto)

PESCARA (4-3-3): Anania; Balzano; Brosco, Bacchetti; Petterini (Bocchetti); Gessa, Togni, Cascione; Sansovini, Immobile (Maniero), Soddimo (Giacomelli)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara Cittadella: probabili formazioni

IlPescara è in caricamento