menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pescara Calcio: un "Cuore Biancazzurro" anche per la B

In attesa dell'amichevole contro la Roma, Di Francesco continua a lavorare per schierare il Pescara con il 4-3-1-2. Contro la nazionale maltese buona prova per Verrati. Campagna abbonamenti: arriva il pacchetto per le famiglie

A Roccaraso, sabato pomeriggio, prima dell'amichevole con Malta, è stata presentata la nuova campagna abbonamenti. Per il campionato nazionale Bwin la società del patron De Cecco si affiderà nuovamente al clan "BiancAzzurro nel cuore", ma con delle novità grafiche e concettuali.

L'idea del "Cuore" da parte dei creativi dello Studio Alice, che hanno curato la campagna, era nata proprio perché quando la nuova società ha rilevato il Pescara ha gettato il "cuore" oltre l'ostacolo e fatto leva su quelli che erano (e sono) i veri sentimenti dei tifosi.

Per la prossima stagione, dunque, la società ha voluto riproporre il "cuore Biancazzurro", anche per un fatto scaramantico. I creativi dello studio Alice hanno optato per lo sfondo azzurro (lo scorso anno era bianco) che sta a rappresentare il mare, e il cuore che abbraccia il delfino rappresenta la comunità che si stringe attorno e dà forza alla squadra.

Novità anche per l'acquisto: oltre alle tariffe intere e ridotte quest'anno la società, per venire incontro alle esigenze delle famiglie che seguono il Pescara, hanno dato la possibilità di sottoscrivere il pacchetto "family".

Potranno usufruire di tale agevolazione i componenti dello stesso nucleo familiare (risultante dallo stato di famiglia): un abbonamento "intero" ad esempio in Tribuna Maiella al prezzo di 380€ permette agli altri componenti di averlo a soli 50€. Un'iniziativa per permettere a chi ama i colori biancazzurri di seguire la squadra a un prezzo contenuto.

Inoltre per chi si abbona, la Delfino Card (obbligatoria come noto per chi sottoscrive un abbonamento) sarà gratuita e verrà recapitata direttamente a casa propria. Chi vuole, invece, avere la Delfino Card senza abbonarsi il costo della carta è di € 10. Ecco i prezzi settore per settore: curva Nord 140 euro (ridotti 85), tribuna Adriatica 210 euro (rid. 130), tribuna Maiella 380 euro (rid. 210), poltronissime 520 euro (rid. 400).

Cinque i rivenditori autorizzati: tabaccheria Camaioni (via B. Croce, Pescara), Copybetservice (via Largo Madonna, Pescara Colli), tabaccheria Omar De Simone (corso Umberto I, Montesilvano), tabaccheria Paolini (via Rio Sparto, Pescara) e Cafè Time Out (corso Umberto I, Montesilvano)

Nella terza amichevole precampionato il Pescara ha affrontato a Roccaraso la Nazionale di Malta. 2-0 il risultato finale: hanno deciso un rigore procurato da Stoian e trasformato da Sansovini nel finale del primo tempo ed una rete del giovane Corsi all'ultimo minuto. Di Francesco ha schierato i biancazzurri con il 4-3-1-2, che potrebbe essere il modulo più utilizzato nel corso della prossima stagione. Stoian e Verratti sono stati alternati dietro le punte.

MERCATO. Continua il certosino lavoro del duo di mercato biancazzurro, Lucchesi-Delli Carri, per sfoltire numericamente la rosa e trovare sistemazione a quei giocatori che non rientrano nei piani tecnici di Di Francesco. Il difensore centrale Marco Pomante (27anni) è seguito da tre club di Lega Pro. Ad averlo richiesto sarebbero Paganese, Sorrento e Barletta. D'Alterio, Artistico e Carboni sono invece da tempo sulla lista della spesa della Salernitana. Tommaso Romito è conteso dalla Virtus Lanciano di mister Camplone e dalla Cisco Roma. In entrata si continua a lavorare per cercare un portiere capace, assieme a Pinna, di reggere le 32 partite di serie B: Alex Calderoni (34 anni) è l'ultima idea biancazzurra. Fino al 31 agosto comunque è possibile che il patron De Cecco regali alla piazza di Pescara qualche giocatore di spessore soprattutto davanti e a centrocampo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento