Giovedì, 28 Ottobre 2021
Calcio

Pescara-Bologna: probabili formazioni

Con il mercato alle spalle per i biancazzurri è arrivato il momento di tornare a vincere. Domani, contro il Bologna, Bergodi ritroverà Weiss, al rientro dopo la squalifica. Lo slovacco agirà alle spalle del tandem Celik-Sforzini

Con il mercato è alle spalle, o quasi (la società biancazzurra ha fatto ricorso all'Uefa per cercare di far valer le proprie ragioni per il tardivo tesseramento di Kasami), per i biancazzurri è il momento di tornare a fare punti. L'obiettivo salvezza, infatti, nonostante gli ultimi scivoloni, è ancora alla portata degli uomini di Bergodi. Contro il Bologna, però, a differenza di quanto visto nelle ultime sfide contro altre dirette concorrenti (vedi Torino e Samp), servirà la giusta determinazione agonistica e un forte spirito di gruppo. Il mercato ha portato degli innesti importanti: sono arrivati Sforzini, Sculli e Zauri.

Il centravanti ex Grosseto, alla sua prima vera chance nella massima serie, sarà chiamato a dimostrare il suo enorme potenziale espresso ampiamente in B. Il Bologna, forte di un gruppo che può contare su giocatori di livello assoluto, da Gilardino a Diamanti, da Kone al talentino Gabbiadini, sicuramente venderà cara la pelle e farà di tutto per non farsi scavalcare in classifica dai biancazzurri. I felsinei sono vanti al Pescara di sole due lunghezze in campionato, 22 a 20.

 A dirigere la sfida dell'Adriatico sarà Andrea De Marco Di Chiavari. I suoi assistenti saranno Faverani e Altomare, mentre il quarto uomo Meli. Gli assistenti di porta saranno invece Mazzoleni e Roca. All'andata la sfida del Dall'Ara si concluse in parità, 1-1,  con le reti di Gilardino e Quintero.

QUI PESCARA Bergodi farà affidamento su Sforzini per scardinare la difesa bolognese. L'ariete ex Grosseto sarà affiancato da Celik con Weiss libero di inventare alle spalle delle punte. A centrocampo, con D'Agostino in regia ci sarà spazio per Rizzo e Bjarnason.

QUI BOLOGNA Pioli dovrà rinunciare a Gabbiadini a causa di un problema musvolare all'adduttore. In attacco, dunque, con Kone e Diamanti rifinitori, agirà il solo Gilardino.

PROBABILI FORMAZIONI

PESCARA (4-3-1-2): Perin; Balzano, Capuano, Bianchi Arce, Modesto; Rizzo, D'Agostino, Bjarnason; Weiss; Celik, Sforzini.

BOLOGNA (3-4-2-1): Agliardi; Sorensen, Antonsson, Cherubin; Motta, Perez, Taider, Morleo; Kone, Diamanti; Gilardino

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara-Bologna: probabili formazioni

IlPescara è in caricamento