Calcio

Napoli-Pescara: probabili formazioni| il Delfino ritrova l'amato Insigne

Napoli e Pescara, domani alle 12.30, si affrontano nel 15esimo turno di campionato. Il Pescara di Bergodi,ultimo in classifica, sarà costretto all'impresa per uscire indenne dagli attacchi dei partenopei

Quella tra Napoli e Pescara si presenta sulla carta come una sfida tra Davide e Golia. La formazione di Bergodi, però, farà di tutto per mettere in difficoltà Hamsik, Cavani e l'ex amato Insigne. I pronostici vedono la formazione adriatica come un'autentica vittima sacrificale destinata a soddisfare la voglia di gol del "Matador" Cavani e dell'ex goleador biancazzurro Lorenzo Insigne. Uscire dalla trasferta del San Paolo con almeno un punto in cascina, questo è certo, sarebbe davvero una bella iniezione di fiducia per Cascione e soci. Mazzarri dal canto suo, dopo la sofferta vittoria esterna di Cagliari, ha intenzione di continuare a rimanere in scia alla Juve. In casa i partenopei non hanno mai perso e, fatta eccezione di Milan e Torino che hanno rimediato un pari, tutti gli altri sono usciti a testa bassa dal San Paolo. Sarà il 30enne Sebastiano Peruzzo della sezione di Schio a dare il fischio d'inizio all'anticipo delle 12.30 tra Napoli e Pescara. Ad assisterlo ci saranno i guardalinee Nicola Andrea Nicoletti di Macerata e Alfonso Marrazzo di Tivoli, mentre il quarto uomo sarà Andrea Crispo di Genova. Gli arbitri addizionali saranno Daniele Doveri di Roma1 e Claudio Gavillucci di Latina.

QUI NAPOLI Con Pandev ancora ai box, saranno il rientrante Cavani e Insigne la coppia d'attaco scelta da Mazzarri per bucare il Pescara. A centrocampo spazio al duo di svizzeri Inler-Bherami con Zuniga a sinistra e Mesto a destra. L'ex Genoa darà un po' di riposo alla stantuffo titolare Maggio. In difesa, con Campagnaro non al meglio, ci saranno Gamberini, Cannavaro e Britos. 

QUI PESCARA Bergodi dovrà rinunciare a Quintero, Jonathas, Blasi, Colucci e allo squalificato Balzano. In mezzo al campo, oltre al confermato Togni, che agirà nuovamente in cabina di regia, ci saranno capitan Cascione, al rientro dopo la squalifica, e uno tra Bjarnasone Nielsen. Sulle corsie esterne spazio a Modesto a sinistra e Zanon a destra. In avanti sarà lo slovacco Weiss ad assistere Abbruscato.

PROBABILI FORMAZIONI

NAPOLI (3-4-1-2): De Sanctis; Gamberini (Campagnaro), Cannavaro, Britos; Mesto (Maggio), Inler, Bherami, Zuniga; Hamsik; Cavani, Insigne. Allenatore: Walter Mazzarri.

PESCARA (3-5-2):Perin (Pelizzoli); Romagnoli, Terlizzi, Bocchetti; Zanon, Bjarnason, Togni, Cascione, Modesto; Weiss, Abbruscato. Allenatore: Cristiano Bergodi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli-Pescara: probabili formazioni| il Delfino ritrova l'amato Insigne

IlPescara è in caricamento