rotate-mobile
Calcio

Giudice sportivo, una giornata di squalifica per Masciangelo e Bettella

I biancazzurri si sono ritrovati solo oggi pomeriggio per gli allenamenti perché, dopo la gara con il Pisa, avevano viaggiato di notte rientrando in sede alle prime luci dell’alba. Di conseguenza era stata assegnata loro una mattinata di riposo

Il giorno dopo la sconfitta patita in Toscana, il Pescara ha ripreso gli allenamenti per preparare la sfida interna contro l'Empoli in programma lunedì 29 giugno alle ore 21 nello Stadio Adriatico “Giovanni Cornacchia”. Intanto il giudice sportivo Emilio Battaglia, assistito da Stefania Ginesio e dal rappresentante dell’Aia Carlo Moretti, ha assunto le seguenti decisioni:

  • quinta sanzione (già diffidato) e una giornata di squalifica effettiva di gara a Masciangelo per comportamento scorretto nei confronti di un avversario
  • squalifica per doppia ammonizione e una giornata effettiva di gara a Bettella per comportamento scorretto nei confronti di un avversario

Per quanto riguarda la seduta tecnico-tattica, i biancazzurri si sono ritrovati solo oggi pomeriggio al Delfino Training Center perché, dopo la gara con il Pisa, avevano viaggiato di notte rientrando in sede alle prime luci dell’alba. Di conseguenza era stata assegnata loro una mattinata di riposo. Questo il report odierno:

  • lavoro di scarico per chi è sceso in campo nella partita con il Pisa
  • attivazione con possesso palla per il resto del gruppo
  • differenziato per Andrea Marafini
  • terapie per Milos Bocic e Andrea Di Grazia
  • proseguono il loro percorso di recupero – fuori sede – Tumminello e Chochev.

Domani mattina allenamento a porte chiuse ancora nel centro sportivo di Città Sant’Angelo, preceduto da tamponi per la squadra e lo staff all'Ekk Hotel.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giudice sportivo, una giornata di squalifica per Masciangelo e Bettella

IlPescara è in caricamento