menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Crotone Pescara 0-1: Bonanni regala tre punti al Delfino

Il Pescara torna a vincere, e lo fa nella difficile trasferta di Crotone. E' Bonanni a regalare ai biancazzurri la vittoria con una rete al 78' che vale tre punti

Grinta, cuore e Bonanni regalano tre punti d'oro al Pescara. Eusebio Di Francesco per l'insidiosa trasferta di Crotone, a sorpresa, opta per un modulo ad albero di Natale con Verratti e Soddimo alle spalle di Sansovini. Non era facile giocare allo Scida con la giusta serenità dopo due sconfitte consecutive ma i biancazzurri hanno dimostrato carattere, convinzione e sono stati aiutati dalla dea bendata nell'occasione del gol partita di Bonanni. E' stata una partita nervosa e maschia sin dai primi minuti di gioco. Con i tre punti conqustati a Crotone i biancazzurri salgono a quota 18.

PRIMO TEMPO

 Al minuto 8' Russotto prova a sorprendere Pinna, con un potente destro su calcio piazzato, ma la palla termina fuori dall specchio della pota.

Nei primi minuti di gioco il Pescara sembra più propenso a curare la fase difensiva.

Al 20' una serie di batti e ribatti in area biancazzurra porta alla conclusione prima Ginestra e poi Russotto ma la difesa pescarese riesce a tenere.

Al 33' Ariatti si becca il primo giallo della sua partita per un'entrata dura su De Giorgio.

Al 45' punizione per il sinistro di Ledesma: la palla non si abbassa, nessuna paura per Pinna.

A pochi secondi dal termine della prima frazione viene espulso Ariatti per un brutto fallo su Cabeccia. Pescara in inferiorità numerica per tutto il secondo tempo. Partita brutta e nerovosa diretta da un Baratta in difficolà in diverse circostanze.

SECONDO TEMPO


Ad inizio ripresa Di Francesco, vista l'inferirità numerica, inserisce Tognozzi al posto di Verratti ridisegnando il Pescara con un 4-4-1.

Al 50' brutto scontro tra Soddimo e Beati. Il pescarese resta a terra sofferente alla caviglia.

Al 59' angolo di Russotto, Abruzzese prova a colpire di testa ma la palla si alza sopra la traversa della porta difesa da Pinna.

Al 62' si vede il Pescara: bello spunto di Soddimo sulla destra ma conclusione da dimenticare.

Al 66' Bonanni si fa vedere con la specialità della casa, il tiro da fuori: tiro potentissimo ma impreciso.

Al 75' Baratta espelle, in maniera fiscalissima, l'allenatore Di Francesco per proteste.

Al 77' Bonanni, complice anche una deviazione, fredda Concetti con un sinistro dai 25 metri.

Dopo il vantaggio biancazzurro i padroni di casa provano in tutti i modi a ristabilre la parità ma creano più mischie che veri pericoli alla porta di Pinna.

I MIGLIORI

Bonanni 7: regala tre punti ai biancazzurri con il suo solito sinistro dalla distanza

I PEGGIORI


Ariatti 4: Contro il Modena impalpabile, a Crotone ingenuo.

CROTONE (4-2-3-1): Concetti; Cabeccia (73' Pedro Correia), Terigi, Abruzzese, Migliore; Beati, Galardo; Ledesma (53' Curiale), De Giorgio (87' Uccello), Russotto; Ginestra. Allenatore: Leonardo Minichini

PESCARA (4-3-2-1): Pinna 6; Zanon 6, Olvi 6, Mengoni 6, Mazzotta; Nicco 5.5, Cascione 5.5, Ariatti 4; Verratti 5.5 (46' Tognozzi 6), Soddimo 6 (82' Maniero); Sansovini 5.5 (68 ' Bonanni 7).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento